UniversONline.it

Tempo Libero - Barzellette Pag. 01 - Tempo Libero - Barzellette : Se hai qualche minuto di tempo rilassati leggendo le barzellette di unoverso on line

Continua
Universonline su Facebook
Universonline su G+

Barzellette 01

PAG.7
PAG.1 PAG.2 PAG.3 PAG.4 PAG.5 PAG.6

Pierino arriva a scuola un mattino con un occhio pesto e la maestra, allarmata, gli chiede il motivo.

Pier) Vede, signora maestra, ieri sera c'era un forte temporale e io avevo paura, cosi' sono andato nel lettone di mamma e papa' a dormire. Dopo un po', il papa' mi ha chiesto se dormivo, io gli ho detto di no e PUM mi e' arrivato un pugno!

Maestra) Ma, Pierino, sara' stato un caso. Forse il papa' girandosi ti ha urtato.

Passano alcuni giorni, arriva un altro temporale, ed il giorno dopo Pierino ritorna a scuola con un altro occhio pesto.

Maestra) Ma che cosa ti e' successo

Pier) E, vede, sono andato ancora a dormire nel lettone di mamma e papa'. Verso Mezzanotte la mamma mi ha chiesto se dormivo, io le ho detto di no, che ero ancora sveglio e nel buio mi e' arrivato un pestone nell'occhio.

Maestra) Ma, si vede che la Mamma girandosi ti ha urtato senza volere. Comunque, Pierino, dammi retta: la prossima volta che vai a dormire nel lettone di mamma e papa', quando ti chiedono se dormi, tu stai zitto e fai finta di essere addormentato!

Passano i giorni, altro temporale serale e Pierino arriva il giorno dopo a scuola con un braccio ingessato.

Maestra) Bhe', Pierino, che cos'e' successo stavolta?

Pierino) Vede, signora, ho seguito il suo consiglio. Siccome pioveva forte, con tuoni e fulmini, ed avevo paura sono andato a dormire a letto con mamma e papa'. Dopo qualche ora, papa' mi ha chiesto se dormivo ed io sono stato zitto con gli occhi chiusi. Anche mamma dopo un po' mi ha chiesto se dormivo, ed io sono stato ancora zitto con gli occhi chiusi... Tranne che dopo un po' il papa' e' saltato sulla mamma ed il letto ha iniziato a muoversi e, dopo un altro po', ho sentito il papa' che diceva: "vengo, vengo" e anche la mamma che diceva "vengo anch'io!". Allora io mi sono seduto sul letto ed ho detto: "Due scemi, dove andate che io qui da solo col temporale c'ho paura?".


Due psichiatri si incontrano. Uno dice all'altro:

-"Sono stato a casa per Pasqua ed ho avuto un terribile lapsus freudiano"

E l'altro:

-"Che cosa hai detto?"

-"Beh, volevo dire a mia madre 'Per favore, passami il sale' ed invece le ho detto 'PUTTANA MI HAI ROVINATO LA VITA!'"


un tizio cammina per strada piegato a 90 gradi perche' si sta cag*ndo sotto...

cerca disperatamente un ritirata ma niente, bar aperti...

niente! che fare? intanto la m**da incombe...

improvvisamente eccoti un cinema aperto all'ultimo spettacolo...

-ottimo!- pensa il nostro tizio -ora mi ci infilo al volo- Entra, paga il biglietto (stasera danno un film di guerra, "Il Grande Bombardamento") pensando, -vado al ces*o, c*go e poi mi godo il filmetto...

Sfortuna delle sfortune!! dopo una corsa diretta alla toilette, amara sorpresa: il ce*so e' fuori servizio...

Che fare? pensa sconsolato...

ma le luci si spengono, il film inizia...

intanto si siede, ventre tra le mani piegato a piu' non posso...

-Bene... pensa, -il film e' di guerra... come vengono scene rumorose scarico almeno un po' di aria! :-)

per tutto il primo tempo sta ad aspettare una scena cruenta ma niente...

piani di battaglia, discussioni tra generali, rifornimenti e strategie...

-Grrrrrr, accidenti a sto' filmaccio, ma quando combattono?

finisce il primo tempo, comincia il secondo...

di nuovo piani, strategie...

poi un ordine di partenza degli aerei... no!

contrordine tornano indietro, problemi tecnici!

Insomma il Nostro, piegato e distrutto dai dolori di stomaco, versa in condizioni pietose quando...

ecco! a 10 minuti dalla fine del film gli aerei partono compatti...

raggiungono l'obbiettivo...

e via inizia il GRANDE BOMBARDAMENTO!

Fiiiii Boooum fiiiiiiii BBBOOUMM!!!

Al nostro Eroe non par vero! e via! puo' iniziare anche lui il suo bombardamento!

Prrrrrrr!!! PRRRRRRRR! STRAPRRRRR!!!!! PrtrrrrSquyleashh!!! (ahi,

ci ha dato troppo dentro! ;-)

finisce il film, il Nostro puoi' rialzarsi sollevato senza piu' dolori di stomaco quando...

un nonnetto gli bussa le spalle da dietro dicendo...



Ehi!! non ho capito bene il finale: hanno colpito finalmente l'obbiettivo o hanno centrato un deposito di MERDA?!!?



Condividi questa pagina

Invia pagina

Ti potrebbe interessare anche:

Annunci

Seguici sui Social Network

Universonline su G+
Universonline su Facebook