Depressione e geni: la serotonina

Depressione e geni

Una ricerca condotta negli Usa, ha analizzato l'influenza che possono avere alcuni geni sulle persone depresse. Si è notato che in alcuni individui dove si riscontravano livelli anomali di serotonina, un neuro trasmettitore chimico legato all'umore, si aveva un incidenza maggiore di persone affette da depressione.

I ricercatori, hanno ipotizzato che dei livelli anomali di serotonina possano influenzare i centri nervosi che controllano alcune sensazioni come emozioni negative e paura. Nei casi analizzati, gli individui depressi presentavano un difetto del gene che controlla il livello di serotonina nel cervello, 5-HTTLPR.

La depressione viene studiata già da parecchi anni, in passato si erano esaminati alcuni casi che vedevano coinvolte persone che si erano suicidate. In seguito all'autopsia, si era notato che tutte le persone presentavano dei livelli di serotonina molto bassi. Se quindi era già appurato che un livello basso di serotonina nel cervello aumentasse il rischio di depressione e altri sintomi come l'insonnia, oggi si sa qualcosa di più, in quanto si è scoperta la relazione con un difetto genetico, scoperta che permetterà di trovare nuove cure.

Altri articoli correlati

Interagisci

Vuoi aprire una discussione su questo argomento ?
Discutine sul forum...

Manda questo
articolo a un amico

Condividi questa pagina nei Social Network

Link sponsorizzati