AIDS, diagnosi precoce !

AIDS, diagnosi precoce !

Un recente studio ha evidenziato che a un gran numero di pazienti sieropositivi, in Gran Bretagna e Irlanda, viene diagnosticata la malattia già in stadio avanzato.

I dati dello studio confermano gli orientamenti britannici resi noti dalla Health Protection Agency.

Il team di ricercatori ha preso in considerazione i pazienti a cui è stata diagnosticata la malattia in 100 centri ospedalieri che si occupano della cura dell'AIDS e dell'HIV. Un terzo di 977 pazienti aveva avuto una diagnosi tardiva.

Questo problema era più comune tra i pazienti più vecchi e africani, mentre gli uomini omosessuali, a prescindere dalla loro razza o eticità, hanno ricevuto mediamente diagnosi più precoci. Solo il 41% dei casi sono stati identificati mediante controlli di routine.

I ricercatori ritengono che la diagnosi precoce sia importante, perché iniziare la terapia con cure antiretrovirali nello stadio iniziale della patologia comporterebbe una differenza significativa nella sua progressione.

Altri articoli correlati

Interagisci

Vuoi aprire una discussione su questo argomento ?
Discutine sul forum...

Manda questo
articolo a un amico

Condividi questa pagina nei Social Network

Link sponsorizzati