UniversONline.it

By-pass coronarico: nuovo sensore di sicurezza - Scienze - L'istituto di fisiologia clinica (IFC) del CNR e l'università di Pisa, hanno messo a punto un nuovo sensore che renderà gli interventi al cuore più...

Continua
Universonline su Facebook
Universonline su G+

By-pass coronarico: nuovo sensore di sicurezza

By-pass coronarico, nuovo sensore di sicurezza

L'istituto di fisiologia clinica (IFC) del CNR e l'università di Pisa, hanno messo a punto un nuovo sensore che renderà gli interventi al cuore più sicuri.

Questo nuovo dispositivo che sfrutta la tecnologia a infrarossi, avrà il compito di controllare la corretta circolazione sanguigna nel paziente in cui viene impiantato un by-pass coronarico. Inoltre il sensore è molto meno invasivo rispetto alle precedenti tecnologie in quanto sfrutta l'energia elettromagnetica prodotta naturalmente dal corpo umano.

L'apparecchio è in grado di rilevare costantemente attraverso un sensore a infrarossi le variazioni di flusso del sangue nel bypass impiantato, questo è reso possibile grazie alle variazioni di temperatura del vaso sanguigno legate al passaggio del sangue.

Un controllo simile a quello che effettua questo nuovo dispositivo viene fatto attraverso l'ausilio di una termocamera a infrarossi, questa apparecchiatura però non è stata realizzata appositamente per questo tipo di utilizzo e presenta alcuni inconveniente legati al rumore generato da fonti di calore esterne all'area del paziente dove si sta operando.

Grazie al nuovo apparecchio si hanno molteplici vantaggi, le dimensioni sono molto ridotte, è poco costoso e il chirurgo può avere dei dati più affidabili relativi all'andamento dell'intervento.

Il sensore, che inizialmente è stato testato in laboratorio, ha successivamente evidenziato le ottime potenzialità anche su casi clinici. Per il coordinatore del progetto, Luigi Landini, visti gli incoraggianti risultati ottenuti si procederà nell'implementare ulteriori funzioni che permetteranno di avere una visione più completa dei dati da tenere sotto controllo durante le operazioni al cuore.

Condividi questa pagina

Invia pagina

Ti potrebbe interessare anche:

Altri articoli correlati

Cerca nel sito

Se non hai trovato quello che ti serve, o vuoi maggiori informazioni, utilizza il motore di ricerca

Annunci

Seguici sui Social Network

Universonline su G+
Universonline su Facebook