UniversONline.it

Radioterapia in 4 dimensioni contro i tumori - Scienze - Il macchinario, battezzato Adaptive radiotherapy, è in grado di eseguire delle radioterapie sfruttandole 4 dimensioni.

Continua
Universonline su Facebook
Universonline su G+

Radioterapia in 4 dimensioni contro i tumori

Radioterapia in 4 dimensioni contro i tumori

Grazie a un nuovo strumento che consente di effettuare una radioterapia in quattro dimensioni, aumenta la precisione nella cura dei tumori. In aggiunta alle tre dimensioni (altezza, larghezza e profondità), il macchinario è in grado di calcolare la quarta dimensione, il tempo, consentendo di seguire la massa tumorale mentre si muove a causa di fattori come la respirazione del paziente. In questo modo si può curare in modo selettivo e più efficace l'area interessata dal tumore risparmiando i tessuti sani.

Il macchinario, battezzato Adaptive radiotherapy, è stato installato presso l'Istituto clinico Humanitas di Rozzano, è il primo installato in Italia e il terzo in tutta Europa.

Durante la presentazione, Marta Scorsetti, responsabile dell'Unità operativa di Radioterapia e radiochirurgia di Humanitas, ha spiegato che gli organi all'interno del corpo non sono sempre nella stessa posizione, essi sono soggetti a dei movimenti indotti da fattori come la peristalsi intestinale e la respirazione.

L'Adaptive radiotherapy, mediante un sofisticato sistema che in inglese prende il nome di "organ motion control", riesce a seguire i movimenti indotti dalla respirazione . Il macchinario in una prima fase registra il movimento respiratorio del paziente. Una volta immagazzinate le informazioni, il medico può impostare il trattamento radioterapico più appropriato.

Condividi questa pagina

Invia pagina

Ti potrebbe interessare anche:

Altri articoli correlati

Cerca nel sito

Se non hai trovato quello che ti serve, o vuoi maggiori informazioni, utilizza il motore di ricerca

Annunci

Seguici sui Social Network

Universonline su G+
Universonline su Facebook