UniversONline.it

L'uomo computer - Scienze - Articoli di Tecnologia : L'uomo computer - Kevin Warwick, professore londinese di cibernetica all'Università  di Reading apre nuove strade

Continua
Universonline su Facebook
Universonline su G+

L'uomo computer

uomo computer

Kevin Warwick, professore londinese di cibernetica all'Università  di Reading apre nuove strade verso l'intelligenza artificiale. Il professore di 48 anni ha scelto di spartire il proprio corpo con un computer. Warwick è riuscito a collegare il proprio sistema nervoso con il computer, in questo modo il Pc può incamerare i dati derivati dal comportamento umano e trasformali in segnali digitali. Con questo esperimento spera un giorno di aiutare grazie ad una sofisticata tecnologia le persone disabili. La prima parte dell'esperimento per ora è andata bene, adesso per Warwick è arrivata la fase più fastidiosa, gli è stato impiantato un piccolo microchip di soli 3 millimetri quadrati in un nervo posto nel polso. Il piccolo processore è stato collegato successivamente tramite dei microscopici cavi ad una ricetrasmittente che invierà  i dati al computer durate tutto il giorno. In questo modo entro breve tempo il computer avrà  tutti i dati necessari per sapere quali emozioni passano attraverso un umano.

Condividi questa pagina

Invia pagina

Ti potrebbe interessare anche:

Cerca nel sito

Se non hai trovato quello che ti serve, o vuoi maggiori informazioni, utilizza il motore di ricerca

Annunci

Seguici sui Social Network

Universonline su G+
Universonline su Facebook