UniversONline.it

Proprietą  magnetiche del carbonio - Scienze - Articoli di Tecnologia : Il carbonio mostra proprietą  magnetiche a temperatura ambiente - I magneti organici non metallici furono scoperti per la...

Continua
Universonline su Facebook
Universonline su G+

Il carbonio mostra proprietą  magnetiche a temperatura ambiente

proprietą  magnetiche del carbonio

I magneti organici non metallici furono scoperti per la prima volta dieci anni fa, ma le loro proprietą  magnetiche si erano rivelate piuttosto effimere, e scomparivano con temperature anche di poco superiori allo zero assoluto. Ora grazie ad una scoperta avvenuta quasi per errore, i ricercatori hanno scoperto il primo esempio di magnete organico capace di mantenere le proprie caratteristiche persino ad alte temperature.

Tatiana Makarova dell'Istituto Fisoco-Tecnico Ioffe, in Russia, stava conducendo insieme ai colleghi uno studio sulla superconduttivitą  su un polimero di fullerene - una molecola a forma di gabbia composta da 60 atomi compressi di carbonio - quando si sono accorti che l'oggetto mostrava proprietą  magnetiche a temperatura ambiente. In alcuni campioni del materiale, scrivono gli scienziati, la magnetizzazione era cosą¬ intensa da farli levitare dalla superficie del tavolo tramite il solo uso di un piccolo magnete. Secondo gli scienziati questo stato magnetico ordinato č dovuto agli alti valori di temperatura e pressione necessari per creare il polimero di C60, eppure essi sono ancora incerti sul modo in cui tutto questo possa effettivamente realizzarsi. "Al momento stiamo effettuando uno studio comparativo dettagliato [...] nella speranza di determinare con maggiore precisione la causa del comportamento magnetico qui riportato", scrivono gli studiosi.

In una nota d'accompagnamento, Fernando Palacio dell'Universitą  di Zaragoza, in Spagna, commenta la polemica che circonda il nuovo rapporto. Un certo numero di domande, tra cui come si presentino i momenti magnetici nel polimero e perchč la magnetizzazione sia pił debole di quanto teorizzato, devono ancora trovare una risposta, scrive lo scienziato. Egli concorda comunque sul fatto che "se confermati, questi risultati rappresenteranno una svolta nel campo dei materiali magnetici non metallici".

Condividi questa pagina

Invia pagina

Ti potrebbe interessare anche:

Cerca nel sito

Se non hai trovato quello che ti serve, o vuoi maggiori informazioni, utilizza il motore di ricerca

Annunci

Seguici sui Social Network

Universonline su G+
Universonline su Facebook