UniversONline.it

Superconduttività  - Scienze - Articoli di Tecnologia : Superconduttività  - La notizia della scoperta di un nuovo materiale superconduttore, capace cioè di condurre la

Continua
Universonline su Facebook
Universonline su G+

Superconduttività 

Superconduttività 

La notizia della scoperta di un nuovo materiale superconduttore, capace cioè di condurre la corrente elettrica senza quasi opporre resistenza al suo passaggio, ha dato via ad accese discussioni, in particolare nell'ambiente della rivista New Scientis. La singolarità  stavolta annunciata è che il nuovo materiale sia capace di raggiungere questo stato persino a temperatura ambiente.

L'annuncio, di un gruppo di ricercatori croati, segue di poche settimane la scoperta che il semplice magnesio diboride chimico superconduce ad una temperatura quasi doppia rispetto a quella necessaria agli altri metalli (New Scientist, 3 marzo, pagina 6).

Gli scienziati croati sostengono che la corrente scorre quasi senza sforzo attraverso il loro materiale, una lega di piombo carbonato e ossidi di piombo e argento, fino ad una temperatura di circa 30 gradi centigradi.

"Questi risultati sono indicativi di un passaggio allo stato di superconduttività ", annuncia Georg Bednorz del Laboratorio di Ricerca IBM di Zurigo, premio Nobel nel 1987 per le scoperte nel campo dei superconduttori.

Ma a causa dei numerosi falsi allarmi avutisi in questo campo, i ricercatori stanno usando parecchia cautela nel trattare la notizia di questa nuova scoperta, in particolare poichè nessuno ne ha ancora riprodotto i risultati.

Danijel Djurek, fisico alla A. Volta Applied Ceramics a Zagabria, in Croazia, annunciò verso la fine degli anni 80 la scoperta di un materiale ceramico superconduttore. Però non fu capace di fissarne la struttura e la formula, e la sua ricerca fu interrotta dalla guerra che portò alla separazione tra Croazia e Yugoslavia. Oggi Diurek e la sua squadra dicono di essere riusciti finalmente a mettere a punto una formula affidabile e riproducibile.

Alcune malelingue testimoniano che la superconduttività  sia facile da individuare. Per esempio, un grafico comparativo tra resistenza e temperatura mostra la classica caduta di resistenza tipica dei materiali superconduttori. Ma i fisici in genere esigono anche altri tipi di prove, come la capacità  del materiale di respingere tutti i campi magnetici. Il materiale di Diurek sembra possedere anche queste.

Archie Campbell, direttore dell'Interdisciplinary Research Centre in Superconductivity dell'Università  di Cambrige, ci assicura che i dati forniti ci mostrano chiaramente gli attributi di superconduttività  del materiale. "Questo non è un risultato di poco conto. Non c'è posto per un'interpretazione errata", aggiungendo che si tratta o di superconduttività  o di un suo clamoroso errore.

Tuttavia tutti i ricercatori contatati da New Scientist sembrano essere piuttosto riluttanti a stappare lo spumante. "Ho alcuni dubbi che frenano il mio entusiasmo" dice Bednorz.

Il più grande punto interrogativo riguarda il fallimento degli altri gruppi nei tentativi di replicare il risultato. Paul Chu, direttore del Texas Center for Superconductivity all'Università  di Houston, ha seguito il lavoro di Djurek per un certo periodo. "Recentemente abbiamo tentato di utilizzare la sua nuova formula ma non siamo riusciti a riprodurre il risultato. Credo che tenteremo ancora. E' troppo importante per essere ignorato".

Diurek ha fatto sorgere alcuni dubbi non fornendo ancora dei campioni del materiale prodotto dalla propria squadra agli altri laboratori. Egli sostiene che i campioni saranno pronti entro due o tre settimane.

Robert Cava della Princeton University è piuttosto scettico, comunque. Lo studioso ci fa notare che una dozzina di gruppi in tutto il mondo ha tentato di riprodurre la superconduttività  del magnesio diboride già  entro poche settimane dall'annuncio della scoperta. Il mondo intero ha avuto parecchio tempo per riprodurre i risultati di Diurek, ma senza ottenere risultato alcuno.

null

Condividi questa pagina

Invia pagina

Ti potrebbe interessare anche:

Cerca nel sito

Se non hai trovato quello che ti serve, o vuoi maggiori informazioni, utilizza il motore di ricerca

Annunci

Seguici sui Social Network

Universonline su G+
Universonline su Facebook