UniversONline.it

Internet uguale droga ? - Internet e il computer possono dare una dipendenza e fargli perdere la cognizione del tempo e della realtà 

Continua
Universonline su Facebook
Universonline su G+

Internet uguale droga ?

Forse sembrerà  esagerato ma Internet e il computer possono dare una dipendenza e fargli perdere la cognizione del tempo e della realtà . Uno studio psicologico portato avanti negli States fa notare il dato che sono le donne le maggiori 'succubi' della rete.

Quali sono i sintomi per capire se siamo colpiti da questo 'male' ?

  1. Sentirsi mentalmente assorbito da Internet
  2. Aver bisogno di collegarti per periodi sempre più lunghi per essere soddisfatto
  3. L'incapacità  di scollegarsi saltando spesso ore di sonno importante per il nostro corpo
  4. Se qualcuno cerca di allontanarti dalla rete diventi nervoso e irritabile.
Internet uguale droga

Queste sono alcune domande del questionario per studiare la dipendenza da rete, fenomeno che aumenta man mano che la rete diventa uno strumento indispensabile.

Una delle cause è sicuramente l'isolamento sociale, infatti molte persone si creano amici virtuali in chat, oltre alla nascita vera e propria di amori virtuali che spesso sfociano in amori a tutti gli effetti. La rete da la possibilità  di modificarsi e di farsi apprezzare anche per qualità  che poi spesso non si hanno, di mascherarsi, cosa che rende per molti la rete indispensabile per avere soddisfazioni che una persona magari non riesce a vivere nella vita 'vera'. Per gli adolescenti presenta anche molti rischi, infatti tutti possono accedere a immagini vietate, che possono confondere il lato psicosessuale di ragazzi non ancora pronti a valutarle nel modo corretto. Ricapitolando possiamo dire che i problemi da cui i malati di internet vogliono sfuggire sono: solitudine, insoddisfazione nel matrimonio, stress collegato al lavoro, noia, depressione, problemi finanziari, insicurezza dovuta al fisico, ansia, lotta per uscire da dipendenze di vario genere, vita sociale limitata e insoddisfacente.

Condividi questa pagina

Invia pagina

Approfondimenti sull'argomento

Cerca nel sito

Se non hai trovato quello che ti serve, o vuoi maggiori informazioni, utilizza il motore di ricerca

Annunci

Seguici sui Social Network

Universonline su G+
Universonline su Facebook