UniversONline.it

Risparmio energetico, al via le Giornate del Sole - Scienze - Di risparmio energetico e di fonti d'energia rinnovabile si sente parlare sempre più spesso, spesso si hanno però ancora delle idee confuse...

Continua
Universonline su Facebook
Universonline su G+

Risparmio energetico, al via le Giornate del Sole

Risparmio energetico: le Giornate del Sole

Di risparmio energetico e di fonti d'energia rinnovabile si sente parlare sempre più spesso, spesso si hanno però ancora delle idee confuse sull'argomento. E' per questo motivo che ambientalisti, consumatori ed Enel si sono uniti per dar via ad una campagna informativa, con l'obiettivo di promuovere la cultura dell'efficienza energetica e l'uso delle fonti rinnovabili, delle "Giornate del Sole", l'evento interesserà 25 città sparse su tutto il territorio nazionale.

A partire da fine marzo fino a settembre (2007), la Società per l'energia elettrica e il gas e le associazioni ambientaliste e dei consumatori, attraverso le "Giornate del Sole" forniranno informazioni utili su come risparmiare energia e tagliare la bolletta senza rinunciare ai comfort della vita moderna, con un occhi di riguardo anche verso l'ambiente.

Presso i vari stand saranno fornite informazioni e distribuite due guide pratiche, una relativa al risparmio energetico, l'altra sul fotovoltaico e solare termico. Tutti i partecipanti avranno inoltre la possibilità di vedere da vicino come funzionano i pannelli fotovoltaici e quelli per il solare termico.

La guida sul risparmio energetico spiega come utilizzare l'energia in modo più razionale (con suggerimenti utili riguardanti acqua, elettrodomestici, etichette di consumo, illuminazione e riscaldamento) per contribuire al miglior equilibrio del sistema elettrico nazionale e dell'ambiente, ottenendone in più un beneficio in bolletta.

La guida sull'impianto fotovoltaico o solare termico fornirà invece dei consigli utili su come sfruttare gli incentivi previsti dalle nuove norme e come attivare il cosiddetto "conto energia".

A tutte le persone che visiteranno gli stand verranno regalate delle lampade a basso consumo (fluorescenti compatte) che hanno una durata superiore di 8 volte e consumano l'80 per cento in meno delle tradizionali lampadine ad incandescenza, per quanto riguarda il risparmio idrico riceveranno, sempre in omaggio, un kit di economizzatori idrici (o "rompigetto").

Le lampadine regalate nella prima fase dell'evento saranno almeno 450mila, queste, distribuite insieme ai rompigetto, nella tutela completa della natura saranno contenute in una busta biodegradibile. Se sostituite alle tradizionali lampadine a incandescenza, le lampade ad alta efficienza consentiranno un risparmio di circa 40.000.000 di kilowattora e di oltre 28 mila tonnellate di anidride carbonica (CO2) e di altri gas a effetto serra. Gli obiettivi degli organizzatori sono però molto più ambiziosi, entro la fine della manifestazione contano di raggiungere almeno un milione di cittadini, più che raddoppiando, quindi, questi risultati.

Oltre agli appuntamenti in piazza, ulteriori Giornate del sole sono previste nell'ambito di quattro fiere dedicate all'energia e alle rinnovabili (il Solarexpo di Verona, il Park Life di Roma, Energethica di Genova e l'European Photovoltaic Solar Energy Conference and Exhibition di Milano) e di due manifestazioni per l'ambiente: il 24 maggio nel corso della Giornata dei Parchi e, a luglio, presso alcune isole minori.

L'Enel, con le associazioni partner dell'iniziativa, hanno pensato anche a una campagna di sensibilizzazione per quelle persone che non si potranno recare a questi eventi, per questo fine hanno lavorato alla realizzazione di un sito Internet ricco di informazioni focalizzate sul fotovoltaico e solare termico, www.giornatedelsole.it .

Condividi questa pagina

Invia pagina

Ti potrebbe interessare anche:

Altri articoli correlati

Cerca nel sito

Se non hai trovato quello che ti serve, o vuoi maggiori informazioni, utilizza il motore di ricerca

Annunci

Seguici sui Social Network

Universonline su G+
Universonline su Facebook