UniversONline.it

Ottimisti a suon di sorriso ! - Ottimisti a suon di sorriso ! - Uno studio condotto da psicologi Californiani afferma che chi è estroverso si lascia prendere dalla

Continua
Universonline su Facebook
Universonline su G+

Ottimisti a suon di sorriso !

Ottimisti con un sorriso

Uno studio condotto da psicologi Californiani afferma che chi è estroverso si lascia prendere dalla simpatia altrui, mentre gli introversi no. Praticamente chi è estroverso è in grado di giudicare un sorriso, un atteggiamento positivo o semplicemente una persona ben disposta nei vostri confronti. Esattamente contrario il pensiero di chi è introverso, l'allegria di una persona vicina non è rilevante e la parte di cervello che si occupa delle emozioni non la considera positivamente. Lo studio è stato pubblicato sulla rivista Scienze, pare proprio che questo studio sia la conferma a tanti vecchi proverbi popolari.

Lo studio è stato condotto dal Dott. Turhan Canli, dell'Università  di Stanford, questi hanno studiato le reazioni di 15 volontari davanti a immagini di visi umani con vari espressioni, da allegre a terrorizzate. L'unica domanda fata dallo staff di ricerca era se la faccia che vedevano era maschile o femminile, questo per essere sicuri che la guardassero tutti attentamente. Nel frattempo i ricercatori si occupavano di vedere cosa succedeva nell'amigdala con una tecnica chiamata "risonanza magnetica funzionale". L'amigdala è una zona del nostro cervello istintiva da cui hanno origine le emozioni, questa crea una reazione emotiva.

In definitiva il test ha dimostrato che le facce spaurite suscitavano reazioni all'amigdala di tutti, mentre quelle felici solo in alcuni soggetti definiti estroversi e ottimisti. I ricercatori hanno dedotto che le facce spaventate suscitano interesse in tutti perchè sono collegabili ad una situazione potenzialmente pericolosa e per ciò si deve reagire subito per sopravvivere. Da qui facile dedurre che questa reazione è semplicemente istintiva e tramandata geneticamente per l'istinto di sopravvivenza, mentre il buon umore e la positività  sono solo aperture verso il sociale, quindi da vedersi come una cosa non necessaria per la sopravvivenza.

Condividi questa pagina

Invia pagina

Ti potrebbe interessare anche:

Cerca nel sito

Se non hai trovato quello che ti serve, o vuoi maggiori informazioni, utilizza il motore di ricerca

Annunci

Seguici sui Social Network

Universonline su G+
Universonline su Facebook