UniversONline.it

Vulcani - I vulcani possono essere la pił grande forza distruttiva della Terra

Continua
Universonline su Facebook
Universonline su G+

Vulcani

I vulcani possono essere la pił grande forza distruttiva della Terra.

Molti tipi di vulcani mettono in pericolo persone e cose sia che si trovino nei loro pressi o a molti chilometri di distanza. Per lo pił l'attivitą  di un vulcano consiste in attivitą  esplosive e nella fuoriuscita di roccia in frammenti o fusa, in varie combinazioni di calore e gelo, asciutto e bagnato, veloce e lento. Alcuni eventi vulcanici sono pił catastrofici di altri, a seconda delle dimensioni del fenomeno e della vicinanza o meno di persone e proprietą . E benchč molti eventi vulcanici siano scatenati direttamente da un'eruzione, altri hanno luogo quando il vulcano e in quiete.

Vulcani

Le eruzioni vulcaniche sono tra i fenomeni pił distruttivi della Terra, capaci di operare profondi cambiamenti nella fisionomia del nostro pianeta. E non si tratta solo degli effetti delle potenti eruzioni, capaci di alterare terra e mare per decine di chilometri intorno al vulcano, ma le sottili gocce di acido solforico lanciate nella stratosfera sono persino capaci di mutare temporaneamente il clima del pianeta. Le eruzioni costringono spesso le popolazioni che vivono nei pressi del vulcano ad abbandonare la propria terra e la propria casa, a volte per sempre. Coloro che abitano pił distanti dal centro del fenomeno riescono generalmente ad evitare la distruzione completa, ma le loro cittą , i raccolti, gli impianti industriali il sistema di trasporti e le linee elettriche subiscono comunque danni rilevanti a causa di ceneri, lapilli ed alluvioni.

L'attivitą  vulcanica ha ucciso, sin dal 1700, pił di 260.000 persone, distruggendo intere cittą  e foreste, e mettendo in crisi per molti anni l'economia locale. Persino oggi, con le attuali tecnologie che ci permettono di prevedere gran parte degli eventi vulcanici e di mettere in guardia in tempo la popolazione interessata, il rischio č ancora molto alto.

Gli scienziati hanno calcolato che nel 2000 la popolazione sottoposta a rischi a causa di fenomeni vulcanici č cresciuta ad almeno 500 milioni di unitą , una quantitą  paragonabile all'intera popolazione mondiale all'inizio del diciassettesimo secolo! Evidentemente gli scienziati si trovano oggi di fronte ad una formidabile sfida, nella necessitą  di garantire con tempismo e affidabilitą  una possibilitą  di salvezza per cosą¬ tante persone a rischio di vita.

Condividi questa pagina

Invia pagina

Ti potrebbe interessare anche:

Cerca nel sito

Se non hai trovato quello che ti serve, o vuoi maggiori informazioni, utilizza il motore di ricerca

Annunci

Seguici sui Social Network

Universonline su G+
Universonline su Facebook