UniversONline.it

Farmaci più efficaci se del colore giusto - I farmaci generici e le specialità mediche, pur avendo lo stesso principio attivo, potrebbero avere effetti diversi a seconda della loro forma e colore

Continua
Universonline su Facebook
Universonline su G+

Farmaci più efficaci se del colore giusto

Farmaci più efficaci

I farmaci generici (medicinali non più coperti da brevetto) e le specialità mediche, pur avendo lo stesso principio attivo, potrebbero avere effetti diversi a seconda della loro forma e colore. Secondo un recente studio, in particolar modo quando si ha a che fare con farmaci sotto forma di pillole e pastiglie, i pazienti considerano più efficaci determinati medicinali rispetto ad altri se hanno una forma e un colore "giusto". A questa conclusione sono giunti alcuni ricercatori dell'Università di Bombay (India), i risultati dello studio sono stati pubblicati sull'International journal of biotechnology (Some aesthetic considerations for over the-counter (OTC) pharmaceutical products, Novembre 2010).

Circa 600 volontari sono stati coinvolti in un'indagine che aveva lo scopo di individuare quali elementi rendessero un farmaco più efficace rispetto ad un altro. Con grande stupore dei ricercatori, quasi i tre quarti degli intervistati (75 per cento) consideravano un farmaco "più efficace" rispetto ad un altro a seconda del colore e della forma. Osservando nel dettaglio le varie riposte alcuni colori rendevano i farmaci più o meno attraenti, per esempio per il 14 per cento dei volontari le pillole di colore rosso o rosa venivano ritenute più dolci mentre altri colori come il giallo erano associati ad un sapore salato. L'11 per cento degli intervistati associava il colore bianco e blu a farmaci amari mentre nel 10 per cento dei casi il colore arancione era sinonimo di acidità. Il colore che in assoluto ispirava più fiducia, soprattutto per le persone di mezz'età e le donne, è stato il rosa.

Gli autori dello studio spiegano che quando i pazienti assumono dei farmaci sono sottoposti a esperienze sensoriali, questo vale sia che si tratti di terapie che prevedono medicinali sotto forma di pasticche o capsule sia che si tratti un liquido da deglutire. Le percezioni rituali possono influenzare potentemente come un paziente "vede" l'efficacia del trattamento, se un soggetto è ben disposto verso una terapia l'organismo riuscirà a reagire meglio con notevoli benefici.

Condividi questa pagina

Invia pagina

Approfondimenti sull'argomento

Cerca nel sito

Se non hai trovato quello che ti serve, o vuoi maggiori informazioni, utilizza il motore di ricerca

Annunci

Seguici sui Social Network

Universonline su G+
Universonline su Facebook