UniversONline.it

Alternativa alla donazione di sangue - Le donazioni sono molto importanti perché attualmente il sangue non è riproducibile in laboratorio ma in futuro si potrà avere un sangue artificiale...

Continua
Universonline su Facebook
Universonline su G+

Alternativa alla donazione di sangue

Alternativa alla donazione di sangue

Le donazioni sono molto importanti perché attualmente il sangue non è riproducibile in laboratorio, in futuro però le cose potrebbero essere diverse e un sangue artificiale utilizzabile per le trasfusioni non è un traguardo così lontano. Sono diversi i ricercatori che stanno conducendo degli studi in questo campo, gli ultimi risultati arrivano dalla McMaster University (Canada) dove un gruppo di scienziati è riuscito a trasformare dei fibroblasti dermici in cellule ematopoietiche. I risultati della ricerca sono stati pubblicati sulla rivista Nature (Novembre 2010).

Per la prima volta, in parole povere, si è riusciti ad ottenere cellule del sangue da cellule staminali della pelle senza passare per uno stadio intermedio di staminali pluripotenti (delle cellule in grado di differenziarsi in molti altri tipi di cellule umane).

Mick Bhatia, direttore scientifico dello Stem Cell and Cancer Research Institute della McMaster, spiega che nel corso degli ultimi due anni sono stati condotti diversi esperimenti prendendo cellule sia da pazienti molto giovani che da pazienti anziani, anche ottantenni. In tutti i casi si è sempre riusciti a trasformare le cellule della pelle in cellule del sangue. Visti i promettenti risultati ottenuti in laboratorio secondo l'esperto è plausibile pensare che i primi trial clinici sull'uomo potranno iniziare già a partire dal 2012.

Secondo Ian Wilmut, embriologo e direttore della MRC Centre for Regenerative Medicine di Edimburgo (Scozia), questa nuova tecnica che permette di ottenere del sangue senza dover passare dalla riprogrammazione delle cellule staminali adulte offre dei traguardi potenzialmente più sicuri e semplici da raggiungere.

Parallelamente a questa sperimentazione, i ricercatori canadesi intraprenderanno ora anche altri studi con l'obiettivo di verificare se c'è la possibilità di utilizzare altri tipi di cellule oltre a quelle epiteliali.

Condividi questa pagina

Invia pagina

Ti potrebbe interessare anche:

Articoli di medicina e salute correlati

Cerca nel sito

Se non hai trovato quello che ti serve, o vuoi maggiori informazioni, utilizza il motore di ricerca

Annunci

Seguici sui Social Network

Universonline su G+
Universonline su Facebook