UniversONline.it

Impotenza e problemi cardiovascolari - La disfunzione erettile, conosciuta anche come impotenza, può essere un campanello d'allarme di possibili problemi legati all'apparato cardiovascolare

Continua
Universonline su Facebook
Universonline su G+

Impotenza e problemi cardiovascolari

Impotenza e problemi cardiovascolari

La disfunzione erettile, conosciuta anche come impotenza, può essere un campanello d'allarme di possibili problemi legati all'apparato cardiovascolare. Stando ai risultati di uno studio condotto da un gruppo di ricercatori dell'Università di Saarland (Germania), le persone che soffrono d'impotenza hanno il doppio delle probabilità di essere colpiti da infarto. I dettagli della ricerca sono stati pubblicati sulla rivista scientifica Circulation (Marzo 2010).

Le conclusioni sono frutto di una ricerca, durata circa 5 anni, condotta su 1.519 uomini con problemi cardiovascolari residenti in 13 Paesi. Dall'indagine è emerso che i pazienti con problemi di disfunzione erettile presentavano un'incidenza maggiore del 10 per cento di ictus e del 20 per cento di insufficienza cardiaca.

Michael Böhm, coordinatore della ricerca, spiega che la frequente impossibilità di avere un'erezione potrebbe costituire un indizio importante del restringimento delle arterie. Le cause dell'impotenza sono quasi sempre di natura psicosomatica e si manifestano in un insufficiente afflusso di sangue nel pene durante il processo di erezione. Secondo l'esperto gli uomini che soffrono di disfunzioni erettili dovrebbe sottoporsi a controlli cardiovascolari periodici, purtroppo nella maggior parte delle volte risolto il problema dell'impotenza con l'utilizzo di farmaci si tende a non tornare più dallo specialista.

In conclusione il consiglio dato dagli esperti è quello di sottoporsi a delle visite cardiovascolari periodiche nel caso in cui si soffra di disfunzione erettile. Viagra, Cialis, ecc., possono risolvere il problema dell'impotenza ma questo tipo di patologia non va sottovalutata perché potrebbe essere un elemento dell'anamnesi con un peso analogo al tipo di dieta, al fumo e a dei precedenti familiari.

Condividi questa pagina

Invia pagina

Ti potrebbe interessare anche:

Articoli di medicina e salute correlati

Cerca nel sito

Se non hai trovato quello che ti serve, o vuoi maggiori informazioni, utilizza il motore di ricerca

Annunci

Seguici sui Social Network

Universonline su G+
Universonline su Facebook