UniversONline.it

Come si attivano i globuli bianchi? - I globuli bianchi, o leucociti, hanno il compito di proteggere l'organismo da corpi estranei come virus, batteri, ecc

Continua
Universonline su Facebook
Universonline su G+

Come si attivano i globuli bianchi?

Come si attivano i globuli bianchi?

I globuli bianchi, o leucociti, hanno il compito di proteggere l'organismo da corpi estranei come virus, batteri, ecc.. Anche se la funzione dei leucociti Ŕ nota da tempo vi era per˛ un lato oscuro, non si conoscevano quei meccanismi che attivano la migrazione dei globuli bianchi nel sistema immunitario. Ora, grazie ad uno studio condotto presso l'UniversitÓ degli Studi di Verona, Ŕ stata fata luce su questo processo di fondamentale importanza per la comprensione del funzionamento del sistema immunitario. I dettagli della ricerca sono stati pubblicati sulla rivista Nature Immunology (Gennaio 2009).

Questa importante scoperta italiana Ŕ stata coordinata da Carlo Laudanna, professore associato del dipartimento di Patologia diretto da Giorgio Berton. Gli esperti hanno individuato un particolare meccanismo molecolare regolatore fondamentale del reclutamento dei globuli bianchi dal sangue nei tessuti, principali attori del sistema immunitario. Grazie a questa scoperta in futuro si potrebbero realizzare nuove terapie farmacologiche "mirate" con importanti prospettive per la cura delle patologie neoplastiche.

La ricerca, condotto nei laboratori del dipartimento di Patologia e finanziata dalla Fondazione Cariverona e dalla Associazione Italiana per la Ricerca sul Cancro, si Ŕ avvalsa di macchinari all'avanguardia forniti dal centro di Biomedicina computazionale (CBMC) dell'UniversitÓ di Verona. Allo studio hanno preso parte diversi esperti tra cui i dottori di ricerca Matteo Bolomini Vittori, Alessio Montresor, Cinzia Giagulli, Barbara Rossi e Marianna Martinello. Un importante contributo Ŕ stato dato anche da Gabriela Constantin, professore aggregato del dipartimento di Patologia e coautrice di un recente studio sulla cura potenziale dell'epilessia, e Donald Staunton, ricercatore statunitense della Icos corporation.

Grazie al lavoro compiuto dai ricercatori Ŕ stato possibile individuare quale meccanismo molecolare fosse implicato nel reclutamento dei globuli bianchi dal sangue nei tessuti. Lo studio descrive la funzione regolatrice fondamentale di 5 molecole che agiscono di concerto per creare un modulo funzionale regolatore, senza il quale la funzione dell'immunitÓ viene meno. Le 5 molecole studiate appartengono ai sistemi di trasduzione del segnale, meccanismi molecolari molto complessi che regolano la funzione di tutte le cellule mediante la formazione di reti di molecole assai complesse.

I ricercatori sono riusciti a dimostrare sperimentalmente per la prima volta un concetto teorico fondamentale detto "modularitÓ". Nel caso specifico della bioinformatica la modularitÓ Ŕ un meccanismo effettivo per contenere le perturbazioni e i danni a livello locale e minimizzarne gli effetti a livello globale, per esempio: cellula = modulo fisico nel sistema multi-cellulare (tessuti, organi). Nell'ambito dello studio Ŕ stato dimostrato che la funzione contemporanea delle 5 molecole studiate definisce un modulo molecolare funzionale che regola l'attivazione del reclutamento dei linfociti, un tipo particolare di globulo bianco, dal torrente sanguigno nei tessuti.

Condividi questa pagina

Invia pagina

Ti potrebbe interessare anche:

Articoli di medicina e salute correlati

Cerca nel sito

Se non hai trovato quello che ti serve, o vuoi maggiori informazioni, utilizza il motore di ricerca

Annunci

Seguici sui Social Network

Universonline su G+
Universonline su Facebook