UniversONline.it

Fecondazione assistita: registro dei centri italiani - Nei prossimi mesi sarà finalmente attivato il Registro italiano della procreazione medicalmente assistita

Continua
Universonline su Facebook
Universonline su G+

Fecondazione assistita: registro dei centri italiani

Fecondazione assistita: registro dei centri italiani

Nei prossimi mesi sarà finalmente attivato il Registro italiano della procreazione medicalmente assistita, uno strumento che consentirà all'Istituto Superiore di Sanità (ISS) di raccoglierà in un sito web i dati di tutti i centri autorizzati italiani.

Nel nostro paese sono ben 336 i centri specializzati dove è possibile effettuare la fecondazione assistita, secondo gli ultimi dati relativi al 2004 in Italia sono nati vivi oltre 5.400 bambini grazie alle tecniche di procreazione medicalmente assistita.

Sempre secondo gli ultimi dati, attualmente sono stati censiti 2.169 embrioni congelati "orfani". Si trattano di embrioni congelati su cui i genitori biologici hanno espresso una dichiarazione scritta di rinuncia alla genitorialità, non vuol dire che finiranno nel dimenticatoio, anzi sono già pronti per essere inviati alla Biobanca di Milano.

Grazie a questo progetto si potrà avere un censimento completo dei centri autorizzati esistenti nel nostro Paese raccogliendo i dati sull'efficacia, la sicurezza e gli esiti delle tecniche utilizzate in questo settore. In precedenza ogni centro non doveva render conto a nessuno di quanto facevano, in seguito a un decreto della legge 40 sulla fecondazione assistita ora sono chiamati ufficialmente a fornire i loro dati, precedentemente invece potevano inviare i dati a loro discrezione senza alcun obbligo.

Questo registro non sarà utile solo per un eventuale confronto con le strutture degli altri paesi europei, fornirà un valido strumento informativo anche alle copie che hanno problemi di fertilità. Grazie ai dati che verranno inviati all'Istituto Superiore di Sanità si potrà pubblicare periodicamente un resoconto sui risultati ottenuti applicando le tecniche di riproduzione assistita sia dei centri di primo livello, dove vengono applicate le tecniche più semplici, sia degli altri di secondo e terzo livello.

Condividi questa pagina

Invia pagina

Ti potrebbe interessare anche:

Articoli di medicina e salute correlati

Cerca nel sito

Se non hai trovato quello che ti serve, o vuoi maggiori informazioni, utilizza il motore di ricerca

Annunci

Seguici sui Social Network

Universonline su G+
Universonline su Facebook