UniversONline.it

Il cervello sente il silenzio analogamente ai rumori - Secondo due neurologi francesi il cervello in grado di sentire il silenzio

Continua
Universonline su Facebook
Universonline su G+

Il cervello sente il silenzio analogamente ai rumori

Il cervello sente il silenzio

Secondo due neurologi francesi il cervello in grado di sentire il silenzio. I ricercatori dell'Institut national de la sant et de la recherche mdicale francese, Pierre Fonlupt e Julien Voisin, hanno condotto alcuni studi in merito. I risultati di questa nuova ricerca sono stati pubblicati su The Journal of Neuroscience.

Quando una persona immersa in un ambiente dove completamente assente la presenza di suoni, si attiva un'area specifica del cervello, la stessa che si attiva quando si all'ascolto di qualche suono.

Dalla ricerca si notato che anche nei momenti in cui siamo avvolti dal silenzio e ci aspettiamo da un momento all'altro la comparsa di un rumore da una certa direzione dello spazio, nel nostro cervello si attiva anticipatamente la stessa area corticale che si attiverebbe nel momento in cui si ascoltasse un segnale concreto proveniente dalla stessa direzione.

Quello che evidenzia la ricerca che questo fenomeno non una semplice situazione di "attenzione" in attesa di un qualche evento, ma un fenomeno uguale in tutti gli aspetti all'ascolto di un qualsiasi rumore.

In passato uno studio analogo evidenzio una situazione simile per quanto riguarda la vista. Quando ci si aspetta di vedere una certa situazione o oggetto in una determinata area, ancor prima di vedere effettivamente, nel nostro cervello si attivano le stesse aree corticali che si attiverebbero nel momento in cui lo stimolo diventa concreto.

Grazie a questi studi che forniscono alcune indicazioni relative alle aree sensoriali del cervello si potrebbero ampliare le ricerche in merito ai disturbi d'attenzione, un campo dove sono presenti ancora molti aspetti ignoti.

Condividi questa pagina

Invia pagina

Ti potrebbe interessare anche:

Cerca nel sito

Se non hai trovato quello che ti serve, o vuoi maggiori informazioni, utilizza il motore di ricerca

Annunci

Seguici sui Social Network

Universonline su G+
Universonline su Facebook