UniversONline.it

Diabete insulino, possibile cura - Diabete insulino, possibile cura, una donna italiana sembra sia stata curata grazie a un trapianto combinato di cellule del midollo osseo e del pancreas

Continua
Universonline su Facebook
Universonline su G+

Diabete insulino, possibile cura

Diabete insulino

Una donna italiana affetta da diabete insulino, sembra sia stata curata grazie a un trapianto combinato di cellule del midollo osseo e del pancreas, prima ad ora in tutto il mondo non si era mai tentato un intervento di questo tipo.

L'operazione, anche se è stata condotta nella clinica universitaria di Miami, ha visto coinvolte solo persone italiane. Oltre alla paziente anche il team che ha eseguito l'intervento coordinato dal dottor Camillo Ricordi era composto tutto da personale italiano.

Per l'operazione, sono state prelevate dalla stessa paziente delle cellule staminali del midollo osseo e successivamente sono state combinate insieme alle cellule del pancreas. Dopo due mesi dall'intervento i livelli biologici della paziente risultano ottimi, essendosi normalizzata la glicemia non è stato più necessario sottoporre la donna a iniezioni di insulina.

Il dottor Camillo Ricordi però, non vuole dare ancora false speranze a tutti i pazienti affetti da diabete insulino, per ora questo tipo di intervento è stato il primo al mondo e non tutte le persone potrebbero reagire allo stesso modo, è però auspicabile che con successivi studi su questi tipi di interventi si possa migliorare la vita di numerosi diabetici.

Condividi questa pagina

Invia pagina

Approfondimenti sull'argomento

Cerca nel sito

Se non hai trovato quello che ti serve, o vuoi maggiori informazioni, utilizza il motore di ricerca

Annunci

Seguici sui Social Network

Universonline su G+
Universonline su Facebook