UniversONline.it

Analisi per l'Alzheimer - Analisi per l'Alzheimer, riuscire a diagnosticare il prima possibile una malattia

Continua
Universonline su Facebook
Universonline su G+

Analisi per l'Alzheimer

Analisi per l'Alzheimer

Uno degli obiettivi della medicina, è quello di riuscire a diagnosticare il prima possibile una malattia. Poter intervenire prontamente su un paziente che presenta i primi sintomi, evita che la degenerazione della malattia possa danneggiare altre parti dell'organismo, inoltre, nella maggior parte dei casi, è più facile riuscire a curare il paziente.

Al Massachussets Institute of Technology (Mit), alcuni ricercatori hanno messo a punto il Niad-4, un particolare fluido che grazie a particolari proprietà fosforescenti, è in grado di evidenziare la comparsa dei primi segni del morbo di Alzheimer.

Una volta iniettato nel paziente, il fluido è in grado di "illuminare" le lesioni della malattia nel cervello fin dalle prime fasi, quando ancora non si presentano evidenti disturbi esterni provocati dall'Alzheimer. Da poco è terminata con successo la sperimentazione sulle cavie di laboratorio, e presto, potrà essere applicato anche sull'uomo.

Condividi questa pagina

Invia pagina

Ti potrebbe interessare anche:

Articoli di medicina e salute correlati

Cerca nel sito

Se non hai trovato quello che ti serve, o vuoi maggiori informazioni, utilizza il motore di ricerca

Annunci

Seguici sui Social Network

Universonline su G+
Universonline su Facebook