UniversONline.it

Ipertensione: un problema in continuo aumento - L'ipertensione è una delle prime cause di morte nel mondo

Continua
Universonline su Facebook
Universonline su G+

Ipertensione : un problema in continuo aumento

Ipertensione

Durante il XV Congresso della Società europea di ipertensione (ESH), svoltosi a Milano, i medici hanno rimarcato come il problema legato all'ipertensione non accenna a diminuire. Secondo l'organizzazione mondiale della sanità, l'ipertensione è una delle prime cause di morte nel mondo.

Il più delle volte, i pazienti affetti da ipertensione, hanno uno stile di vita poco sano e cattive abitudini alimentari. Il primo rimedio al problema, in particolar modo nei pazienti sovrappeso, è una dieta equilibrata e l'attività fisica. Si pensi che già perdere almeno il 4% di peso, nelle persone sovrappeso, porta notevoli benefici in quanto i valori di lipidi nel sangue vengono normalizzati e si abbassa la pressione arteriosa di almeno 3 mmHg.

E' inoltre importante avere uno stile di vita salutare, la mancanza di un'attività sportiva, il fumo e l'alcol sono altre cause che possono aumentare il rischio di ipertensione. I medici stanno inoltre esaminando i casi di pazienti ipertesi che presentano fattori multipli di rischio, condizioni presenti nel 30-40% di tutti i casi di ipertesi.

Il professor Giuseppe Mancia, medico ordinario della Clinica Medica dell'Università di Milano-Bicocca, ha evidenziato come secondo gli studi, nei pazienti che presentano una pressione normale-alta (maggiore di 130-85) nei quali vengono diagnosticate anche altri sintomi come sindrome metabolica o iperglicemia, si hanno maggiori probabilità di sviluppare malattie cardiovascolari.

Condividi questa pagina

Invia pagina

Ti potrebbe interessare anche:

Articoli di medicina e salute correlati

Cerca nel sito

Se non hai trovato quello che ti serve, o vuoi maggiori informazioni, utilizza il motore di ricerca

Annunci

Seguici sui Social Network

Universonline su G+
Universonline su Facebook