UniversONline.it

MaternitÓ, scegliere il sesso - SEsistono due modi per predeterminare il sesso del futuro figlio, un metodo biologico che presenta...

Continua
Universonline su Facebook
Universonline su G+

MaternitÓ, scegliere il sesso

MaternitÓ, scegliere il sesso

Watson e Robert Edwards, due delle pi¨ alte autoritÓ nel campo della genetica, chiedono che la Gran Brettagna revochi un divieto imposto nella fecondazione in vitro, la possibilitÓ di scegliere di avere un figlio femmina o maschio.

Esistono due modi per predeterminare il sesso del futuro figlio, un metodo biologico che presenta una percentuale di successo intorno all'80%, il secondo metodo invece prevede la fecondazione in provetta con un margine d'errore nullo.

Il metodo biologico consente di determinare il sesso del futuro figlio dai cromosomi portati dallo spermatozoo che feconda l'ovulo femminile, quelli che portano i cromosomi (Y) daranno origine a un figlio di sesso maschile, quelli che daranno origine a una femmina invece portano i cromosomi (X).

Conoscendo queste proprietÓ degli spermatozoi, vengono analizzati attraverso particolari macchine in grado di identificare e separare tutti quelli che portano un determinato cromosoma, successivamente si procede a una fecondazione intrauterina.

Il secondo metodo prevede invece la fecondazione in vitro, l'embrione viene sviluppato in laboratorio e essendo una forma di vita in evoluzione ma giÓ perfezionata, anche se in apparenza non sembrerebbe, attraverso una semplice analisi medica delle cellule si pu˛ sapere come sarÓ una volta cresciuto, fra queste cose si pu˛ vedere anche il sesso, quindi si impiantano solo gli embrioni desiderati abbandonando gli altri.

Il primo metodo anche se con una percentuale di successo dell'80% Ŕ sicuramente pi¨ economico, il secondo caso invece, oltre a essere molto doloroso per la donna per via dei trattamenti medici, raggiunge costi ragguardevoli. C'Ŕ da considerare poi un altro fattore della fecondazione in vitro, ci sono dati medici che danno la percentuale di successo di questa operazione intorno all'8%, per poter quindi riuscire a far adattare l'embrione all'interno del corpo della donna in modo che si possa condurre una gravidanza normale ci possono volere anche 12 tentativi.

A volte la medicina ci fa compiere grandi passi in avanti, ma non tutto ci˛ che l'uomo Ŕ in grado di fare Ŕ detto che sia obbligato a farlo, come abbiamo l'intelligenza per arrivare a fare certe scoperte abbiamo anche l'etica per capire cosa Ŕ giusto e cosa Ŕ sbagliato, il problema non Ŕ quello che si pu˛ fare ora ma dove potremmo finire in futuro, in un mondo dove ad esempio, Ŕ presente solo un sesso, e per riprodursi l'umanitÓ non avrÓ pi¨ niente a che fare con la natura, ma tutto si farÓ in laboratorio.

Possiamo noi scegliere che una forma di vita possa continuare a vivere o no ? potremo avere un mondo solo di persone sane, una razza perfetta, vogliamo veramente fare quello che voleva Hitler, "la razza perfetta"ů oltre all'aspetto etico c'Ŕ poi l'aspetto medico in quanto un mondo formato da persone tutte uguali modificherebbe completamente le forme immunitarie dell'uomo portandolo all'estinzione.

Condividi questa pagina

Invia pagina

Ti potrebbe interessare anche:

Articoli di medicina e salute correlati

Cerca nel sito

Se non hai trovato quello che ti serve, o vuoi maggiori informazioni, utilizza il motore di ricerca

Annunci

Seguici sui Social Network

Universonline su G+
Universonline su Facebook