UniversONline.it

Volare: Diminuzione di ossigeno ad alte quote - Il 54 per cento dei passeggeri degli aerei che volano ad alta quota perdono il quattro percento d'ossigeno

Continua
Universonline su Facebook
Universonline su G+

Volare : Diminuzione di ossigeno ad alte quote

Volare: Diminuzione di ossigeno ad alte quote

Da un recente studio, si è notato che il 54 per cento dei passeggeri degli aerei che volano ad alta quota, perdono il quattro percento d'ossigeno, quantità che in condizioni normali porterebbe molti medici a somministrare dell'ossigeno extra.

Gli esperti sostengono che la diminuzione potrebbe causare problemi alle persone che soffrono di cuore, hanno difficoltà respiratorie o soffrono di anemia.

L'anestesista Susan Humphreys afferma "Crediamo che queste diminuzioni d'ossigeno potrebbero contribuire ai malesseri che si manifestano durante e dopo il volo".

Il dottor David Bogod, editore della rivista Anaesthesia, che ha finanziato lo studio, crede che gli effetti potrebbero essere ridotti aumentando la proporzione d'ossigeno all'interno degli aerei quando raggiungono una determinata quota.

La Civil Aviation Authority ritiene che la diminuzione sia una reazione naturale e che i passeggeri sani non si debbano preoccupare della cosa.

La ricerca sarà discussa nel prossimo incontro del gruppo di studio sulla salute nell'aviazione.

Condividi questa pagina

Invia pagina

Ti potrebbe interessare anche:

Cerca nel sito

Se non hai trovato quello che ti serve, o vuoi maggiori informazioni, utilizza il motore di ricerca

Annunci

Seguici sui Social Network

Universonline su G+
Universonline su Facebook