UniversONline.it

Aspirina: preverrebbe ictus e attacchi cardiaci - Una piccola dose giornaliera di aspirina potrebbe aiutare a prevenire fino a un quarto dei casi di ictus e di attacchi cardiaci

Continua
Universonline su Facebook
Universonline su G+

Aspirina: preverrebbe ictus e attacchi cardiaci

Aspirina: preverrebbe ictus e attacchi cardiaci

A detta di una nuova ricerca, una piccola dose giornaliera di aspirina potrebbe aiutare a prevenire fino a un quarto dei casi di ictus e di attacchi cardiaci.

Lo studio condotto durante un periodo di oltre 25 anni ha mostrato che prendere l'aspirina regolarmente potrebbe anche proteggere contro il cancro e l'Alzheimer.

Per questi motivi i ricercatori della facoltÓ di medicina dell'UniversitÓ di Cardiff raccomandano a tutte le persone con pi¨ di 50 anni di prendere un'aspirina al giorno.

Prendere spesso aspirina pu˛ comportare l'aumento del rischio di emorragie ma Peter Elwood, capo ricercatore, sostiene che se tutti prendessero aspirina "potenzialmente si potrebbero salvare migliaia di vite all'anno, con costi ridottissimi."

Durante una conferenza organizzata dall'Aspirin Foundation il ricercatore ha detto "alle persone dovrebbero essere prospettati i rischi e i benefici in modo che possano decidere cosa fare."

Uno studio precedente aveva mostrato una riduzione del 28% dei casi di tumore al seno tra le donne che prendevano aspirina regolarmente come analgesici.

Condividi questa pagina

Invia pagina

Approfondimenti sull'argomento

Cerca nel sito

Se non hai trovato quello che ti serve, o vuoi maggiori informazioni, utilizza il motore di ricerca

Annunci

Seguici sui Social Network

Universonline su G+
Universonline su Facebook