UniversONline.it

Allergia ai gatti - Una molecola ibrida, progettata per curare l'allergia ai gatti, ha bloccato le reazioni allergiche nelle cellule dei topi di laboratorio

Continua
Universonline su Facebook
Universonline su G+

Allergia ai gatti

Allergia ai gatti

Secondo uno studio riportato dalla rivista Nature Medicine, una molecola ibrida, progettata per curare l'allergia ai gatti, ha bloccato le reazioni allergiche nelle cellule dei topi di laboratorio e umane. Questo risultato apre nuove prospettive per la cura di numerose allergie. La nuova terapia dei ricercatori dell'UniversitÓ della California si serve di una molecola contenete una proteina felina e umana che blocca il rilascio di istamina, la sostanza che provoca i sintomi dell'allergia come starnutire, ansimare, avere prurito e lacrimare. Le cellule immunitarie delle persone allergiche ai gatti producono istamina in risposta alle proteine che si trovano nella saliva e nel pelo dei gatti.

La Gamma feline domesticus (GFD), la molecola ibrida, Ŕ stata per la prima volta provata nel sangue prelevato da pazienti allergici ai gatti. Inoltre in due diversi tipi di topi resi allergici ai felini, la GDF ha bloccato le reazioni allergiche.

"Abbiamo rilevato una riduzione superiore al 90% di istamina nelle colture con GDF" sostiene il ricercatore Andrew Saxon "Questi risultati suggeriscono che il GDF impedisce alle cellule immunitarie di reagire agli allergeni dei gatti"

Saxon sostiene che la molecola potrebbe impedire le reazioni allergiche anche per molto tempo dopo le iniezioni, ma si necessita di ulteriore ricerca e test clinici prima di essere utilizzata nell'uomo.

Condividi questa pagina

Invia pagina

Approfondimenti sull'argomento

Cerca nel sito

Se non hai trovato quello che ti serve, o vuoi maggiori informazioni, utilizza il motore di ricerca

Annunci

Seguici sui Social Network

Universonline su G+
Universonline su Facebook