UniversONline.it

Medicinali a base di thè - Una sostanza chimica naturale che si trova nel thé verde inibisce la crescita delle cellule cancerogene

Continua
Universonline su Facebook
Universonline su G+

Medicinali a base di thè

Medicinali a base di thè

Alcuni scienziati hanno scoperto che una sostanza chimica naturale che si trova nel thé verde inibisce la crescita delle cellule cancerogene.

I ricercatori dell'Università di Murcia in Spagna (UMU) e il John Innes Center (JIC) di Norwich pensano che il polifenolo EGCG potrebbe porre le basi per una nuova famiglia di medicinali contro il cancro.

L'effetto della sostanza sulle cellule cancerogene si manifesta anche in basse concentrazioni, equivalenti a quanto si trova in due o tre tazze di thé. Si lega allo stesso enzima con cui interagiscono i medicinali chemioterapici e gli impedisce di continuare la sintesi delle cellule tumorali.

I precedenti studi hanno suggerito che chi beve thè verde ha meno probabilità di soffrire di alcune forme di cancro, ma questa è la prima volta che gli scienziati sono stati capaci di capirne il motivo.

Gli studi hanno mostrato che il thè verde ha circa cinque volte più EGCG del thè tradizionale.

"È una scoperta molto stimolante" ha detto il ricercatore e professore Roger Thorneley "potremmo creare nuovi medicinali contro il cancro basati sulla struttura della molecola EGCG"

Condividi questa pagina

Invia pagina

Ti potrebbe interessare anche:

Cerca nel sito

Se non hai trovato quello che ti serve, o vuoi maggiori informazioni, utilizza il motore di ricerca

Annunci

Seguici sui Social Network

Universonline su G+
Universonline su Facebook