UniversONline.it

Il gene della cecitÓ - Una mutazione genetica potrebbe essere collegata alla degenerazione maculare che Ŕ la causa principale di cecitÓ tra gli anziani

Continua
Universonline su Facebook
Universonline su G+

Il gene della cecitÓ

Il gene della cecitÓ

Giovedý scorso alcuni ricercatori hanno affermato che una mutazione genetica potrebbe essere collegata alla degenerazione maculare che, solo negli Stati Uniti, colpisce tra i 10 e i 15 milioni di persone ed Ŕ la causa principale di cecitÓ tra gli anziani.

Secondo un rapporto Reuter i ricercatori di tre diversi studi a riguardo hanno individuato un gene chiamato CFH che riguarda una componente del sistema immunitario che regola le infiammazioni.

La scoperta probabilmente non porterÓ a nuove cure nell'immediato futuro, ma potrebbe dare ai medici la capacitÓ di diagnosticare prima la malattia.

La macula Ŕ l'area centrale della retina dove abbiamo la maggior concentrazione dei coni, strutture che servono a vedere i colori, accorgersi del movimento e percepire i dettagli.

Nel normale processo di invecchiamento, si depositano dei residui giallastri attorno alla macula, ma in chi soffre di degenerazione maculare sono pi¨ grandi e ce ne sono molti di pi¨. Questi uccidono le cellule dell'occhio (i coni) e colpiscono la capacitÓ visiva centrale.

Il fumo, l'obesitÓ e l'alimentazione ricca di grassi possono aumentare il rischio di degenerazione maculare, mentre la frutta e la verdura aiutano a diminuire questo rischio. Le persone consapevoli di essere geneticamente vulnerabili alla malattia dovrebbero controllare la dieta e smettere di fumare.

Condividi questa pagina

Invia pagina

Ti potrebbe interessare anche:

Cerca nel sito

Se non hai trovato quello che ti serve, o vuoi maggiori informazioni, utilizza il motore di ricerca

Annunci

Seguici sui Social Network

Universonline su G+
Universonline su Facebook