UniversONline.it

Le caviglie vulnerabili, distorsione alla caviglia - Dopo una distorsione alla caviglia il referto Ŕ spesso rassicurante: non lesioni ossee

Continua
Universonline su Facebook
Universonline su G+

Le caviglie vulnerabili

distorsione caviglia

Dopo una distorsione alla caviglia il referto Ŕ spesso rassicurante: "non lesioni ossee". In poche parole il pronto soccorso esclude diagnosi di fratture. Ghiaccio, riposo qualche pomata e un antifiammatorio per pochi giorni e i disturbi passano.

Ma dolore, gonfiore e una sensazione di insicurezza e di instabilitÓ della caviglia possono persistere anche dopo mesi dall'infortunio.

Colpa dei ligamenti: lacerati.

Succede frequentemente, le ossa resistono alla distorsione, ma i tessuti che fanno da giunzione nella caviglia si rompono.Quasi sempre si tratta del compartimento laterale, raramente di quello mediale. ╚ bene fare una valutazione accurata per mezzo di radiografie eseguite con il piede in posizione forzata verso l'esterno o verso l'interno e con la risonanza magnetica nucleare.

Si tratta di un esame molto attendibile che permette di valutare lo stato dei ligamenti e la gravitÓ della distorsione. Di qui le giuste indicazioni terapeutiche da seguire. Un solo legamento rotto: riposo, ghiaccio e antifiammatori. Due ligamenti rotti: cavigliera e bendaggio funzionale e arto fuori carico per 2-3 settimane. Tutti e tre i ligamenti rotti: intervento di ricostruzione o sutura.

L'esame clinico e tuttavia indispensabile e pu˛ far decidere diversamente lo specialista.

Condividi questa pagina

Invia pagina

Ti potrebbe interessare anche:

Cerca nel sito

Se non hai trovato quello che ti serve, o vuoi maggiori informazioni, utilizza il motore di ricerca

Annunci

Seguici sui Social Network

Universonline su G+
Universonline su Facebook