UniversONline.it

Clonazione umana ?! - E' stato clonato l'uomo? L'Advanced Cell Technology ha annunciato il risultato delle proprie ricerche su trasferimento nucleare e partogenesi di cellule...

Continua
Universonline su Facebook
Universonline su G+

Clonazione umana ?!

Clonazione umana

E' stato clonato l'uomo? L'Advanced Cell Technology ha annunciato il risultato delle proprie ricerche su trasferimento nucleare e partogenesi di cellule somatiche umane. Si aprono nuovi orizzonti per la ricerca scientifica (le cellule riprogrammate possono fornire tessuti per i trapianti), e si scatenano nuove infuocate polemiche. Fortemente critica la reazione del Vaticano: "è un atto che offende la verità del procreare umano"; il nobel Dulbecco ribadisce che si tratta di un problema morale non scientifico. Giovanni Berlinguer, presidente del comitato di Bioetica sollecita l'intervento dell'Onu e dell'Organizzazione mondiale della Sanità perché si stabiliscano delle regole universali in materia. Fortunatamente la ACT ha dichiarato di non essere interessata alla clonazione di esseri umani, ma di embrioni da cui ricavare cellule staminali per la cura delle malattie. Essendo una società di diritto privato, che lavora su fondi privati, la Avanced Call Technology non è stata ostacolata dalle leggi vigenti negli Stati Uniti, secondo le quali è proibito utilizzare denaro pubblico per la clonazione.

Più preoccupanti invece le dichiarazioni di un'altra società americana la Clonaid, compagnia affiliata alla setta religiosa dei Raeliani, che in risposta provocatoria ai risultati dell'Advanced Call Techonology ha dichiarato di "…clonare embrioni umani ogni giorno!" e soprattutto si è proposta per il futuro di "creare cloni umani perfettamente sviluppati".

Ci troviamo di fronte ad una sensazionale scoperta scientifica, fondamentale per l'uomo e per la cura delle malattie, o si sta mettendo in moto un meccanismo contorto e mostruoso, forse inarrestabile e incontrollabile? Riprogrammare le cellule umane con un fine esclusivamente medico e terapeutico è sicuramente positivo per l'uomo, il problema sta nell'andare oltre, fino a che punto si potranno controllare e tenere a bada iniziative ed esperimenti di società private? È giusto che l'uomo crei dal nulla la vita? Dobbiamo arrestare lo sviluppo della scienza o lasciare che questa e la storia facciano il loro corso? Voi cosa ne pensate?

Condividi questa pagina

Invia pagina

Ti potrebbe interessare anche:

Articoli di medicina e salute correlati

Cerca nel sito

Se non hai trovato quello che ti serve, o vuoi maggiori informazioni, utilizza il motore di ricerca

Annunci

Seguici sui Social Network

Universonline su G+
Universonline su Facebook