UniversONline.it

Emicrania e psicofarmaci! - Barbiturici e psicofarmaci vengono spesso utilizzati per curare l'emicrania negli adolescenti

Continua
Universonline su Facebook
Universonline su G+

Emicrania e psicofarmaci!

Emicrania e psicofarmaci

Barbiturici e psicofarmaci vengono spesso utilizzati per curare l'emicrania negli adolescenti. Si tratta di una terapia che ha causato innumerevoli discussioni, approvata in altri paesi come il Canada e gli Stati Uniti, in Italia sembra si sia giunti a una definitiva condanna. La SocietÓ italiana per lo studio delle cefalee, in un convegno organizzato dall'UniversitÓ Cattolica di Roma ha decretato la pericolositÓ della terapia. Gli adolescenti che soffrono in Italia di frequenti mal di testa pare siano circa due milioni, le cause sono ansia, tensione, stress, troppo tempo passato sui libri. Gli psicofarmaci usati in tenera etÓ sono estremamente dannosi, creano una dipendenza che potrebbe accentuarsi con il tempo e inoltre numerosi effetti collaterali. Tali farmaci agiscono sui sintomi, ne attenuano il manifestarsi ma non debellano il problema alla radice, altre terapie, non farmacologiche, potrebbero rivelarsi pi¨ idonee. Si tratta della medicina alternativa: agopuntura, biofeedback, tecniche di rilassamento, training autogeno, tutti metodi che potrebbero aiutare i ragazzi a liberarsi dal mal di testa senza ricorrere a pericolose cure!

Condividi questa pagina

Invia pagina

Ti potrebbe interessare anche:

Cerca nel sito

Se non hai trovato quello che ti serve, o vuoi maggiori informazioni, utilizza il motore di ricerca

Annunci

Seguici sui Social Network

Universonline su G+
Universonline su Facebook