UniversONline.it

Un microrganismo la causa della sciatica - Un forte dolore, esteso a un arto inferiore, potrebbe essere il sintomo di una sciatica o sciatalgia

Continua
Universonline su Facebook
Universonline su G+

Un microrganismo la causa della sciatica

curare la sciatica

Un forte dolore, esteso a un arto inferiore, potrebbe essere il sintomo di una sciatica o sciatalgia, si tratta di una malattia frequentemente diagnosticata che può essere curata. Il dolore può diventare insostenibile e causare gravi disturbi neurologici motori e sensitivi. Il primario di chirurgia vertebrale degli Istituti Ortopedici Rizzoli di Bologna, il professor Parisini, ha affermato che la sciatica si manifesta nell'1 per cento della popolazione statunitense e in Italia le percentuali sono le stesse. Da decenni si attribuiva un'unica causa alla malattia, e cioè la fuoriuscita dal disco intervertebrale del materiale molle in esso contenuto, l'ernia appunto. Ma in materia vi sono recenti novità, un gruppo di studiosi e ricercatori della Aston University e del Royal Orthopaedic Hospital di Birmingham ha osservato che, la causa della malattia potrebbe essere legata alla presenza di un'infezione provocata da un microrganismo della cute. Su un campione di 160 pazienti, afflitti da sciatica grave, è stata riscontrata, nel 45 per cento di essi, l'infezione causata dal Proprionibacterium acnes. Il batterio entrato nel circolo sanguigno si localizzerebbe in un disco intervertebrale già precedentemente lesionato. Le nuove scoperte inglesi porteranno sicuramente nuove cure, probabilmente si potrà bloccare l'infezione e la conseguente infiammazione con gli antibiotici. Il professor Parigini non esclude che la causa scatenante dell'ernia possa essere un banale processo infettivo.

Condividi questa pagina

Invia pagina

Ti potrebbe interessare anche:

Cerca nel sito

Se non hai trovato quello che ti serve, o vuoi maggiori informazioni, utilizza il motore di ricerca

Annunci

Seguici sui Social Network

Universonline su G+
Universonline su Facebook