UniversONline.it

Pubertà dagli otto anni in su - La pubertà per il popolo britannico arriva presto: all'età di otto anni

Continua
Universonline su Facebook
Universonline su G+

Pubertà dagli otto anni in su

Pubertà dagli otto anni

La pubertà per il popolo britannico arriva presto: all'età di otto anni. Secondo una ricerca dell'Istituto per la Salute Infantile dell'Università di Bristol, una bambina su 6 raggiunge oggi la pubertà a 8 anni rispetto a una su 100 nella generazione precedente. Il fenomeno interessa anche il sesso opposto, con un bambino su 14 che raggiunge la pubertà a 8 anni rispetto a uno su 150 in passato.

E' il primo studio del genere mai realizzato in Gran Bretagna dal 1962, anno in cui il professor James Tanner seguì lo sviluppo di 200 bambini londinesi con risultati però di gran lunga meno indicativi rispetto alla ricerca attuale.

Gli scienziati dell'Università di Bristol hanno seguito un campione di 1.150 bambini fin dalla nascita e hanno concluso che nel Ventunesimo secolo l'adolescenza inizierà prima e dura di più.

Il motivo di questo fenomeno non è ancora stato individuato ma, secondo la professoressa Jean Golding, potrebbe essere collegato a un livello di estrogeni più elevato nelle madri rispetto al passato. Non si escludono, inoltre, altri fattori come la dieta, l'inquinamento e lo stile di vita dei ragazzi.

Secondo la Golding, "le mamme delle bambine che raggiungono prima la pubertà sono diventate adolescenti prima, quindi potrebbe trattarsi semplicemente di un collegamento genetico".

"I cambiamenti nel corso degli anni potrebbero essere dovuti ai diversi stili di vita. Oggi i bambini - ha aggiunto la Golding - sono molto meno attivi di una volta".

In termini pratici, comunque, una pubertà precoce significa che i bambini potrebbero adesso svilupparsi sessualmente senza però avere la maturità emotiva necessaria per far fronte alle possibili conseguenze.

Fra l'altro una serie di studi realizzati negli Stati Uniti durante gli anni '80 ha dimostrato che lo stimolo sessuale è direttamente legato all'attività ormonale durante la pubertà. Dunque se questa arriva prima del previsto, è più probabile che gli interessati, bambine e bambine, abbiano voglia di sperimentare il sesso con qualche anno di anticipo.

Condividi questa pagina

Invia pagina

Ti potrebbe interessare anche:

Cerca nel sito

Se non hai trovato quello che ti serve, o vuoi maggiori informazioni, utilizza il motore di ricerca

Annunci

Seguici sui Social Network

Universonline su G+
Universonline su Facebook