UniversONline.it

Anoressia e media - Il problema dell'anoressia il più delle volte tende a colpire giovani ragazze

Continua
Universonline su Facebook
Universonline su G+

Anoressia e media

null

Il problema dell'anoressia, che il più delle volte tende a colpire giovani ragazze, pur avendo compiuto dei passi in avanti è ancora molto presente.

Il dottore Riccardo Dalle Grave, responsabile dell'unità  di riabilitazione nutrizionale della casa di cura Villa Garda e responsabile scientifico dell'Associazione Italiana Disturbi dell'Alimentazione e del Peso (AIDAP), afferma che i media e in particolar modo Internet, possono essere fra le prime cause che portano all'anoressia nervosa.

I disturbi come l'anoressia colpiscono circa lo 0,3% delle donne sia adolescenti che adulte soprattutto nei paesi occidentali. Il dottore Riccardo Dalle Grave, in un suo recente convegno ha evidenziato come su Internet stia dilagando un fenomeno preoccupante.

Stanno sorgendo alcuni siti che sono a favore dell'anoressia, vengono dati consigli che spiegano come diventare "perfette anoressiche", si esalta la magrezza e viene spiegato come perdere peso senza farsi scoprire. Questi siti sono particolarmente dannosi in quanto oltre a creare disinformazione, danno stili di alimentazioni scorretti che potrebbero influenzare negativamente persone che si trovano in periodi difficili della propria vita.

Condividi questa pagina

Invia pagina

Approfondimenti sull'argomento

Cerca nel sito

Se non hai trovato quello che ti serve, o vuoi maggiori informazioni, utilizza il motore di ricerca

Annunci

Seguici sui Social Network

Universonline su G+
Universonline su Facebook