Ufologia - Avvistamenti Ufo in Italia e nel Mondo - Misteri e Ufologia - faceva comodo agli eserciti far pensare alla presenza degli ufo per nascondere gli esperimenti

Continua
Universonline su Facebook
Universonline su G+

Avvistamenti Ufo in Italia e nel Mondo

Fino a questo momento, non si hanno testimonianze certe sull'effettiva venuta sulla terra degli alieni. Durante la seconda guerra mondiale e successivamente nel periodo della guerra fredda, faceva comodo agli eserciti far pensare alla presenza degli ufo per nascondere gli esperimenti che si stavano svolgendo su nuovi mezzi volanti.

Con il passare degli anni, si è infatti dimostrato che la maggior parte degli avvistamenti di ufo erano riconducibili a mezzi che successivamente "sono stati resi pubblici". Delle innumerevoli segnalazioni che giungono agli enti specializzati nella verifica degli avvistamenti di UFO, poche sono quelle che rimangono senza una spiegazione, ma anche queste potrebbero essere riconducibili a nuove tecnologie che vengono inventate dall'uomo non ancora rese note.

Con questo, non vuol dire che gli ufo non esistano, considerando l'immensità dell'universo è più probabile che esistano altre forme di vita evolute del fatto che noi siamo gli unici esseri viventi in grado di creare oggetti volanti. Sicuramente un giorno potremo incontrare veramente forme di vita aliena e questo potrebbe accadere nel breve periodo come fra centinaia o migliaia di anni.



Se siete stati testimoni di avvistamenti ufo riportati in questa pagina o avete maggiori informazioni sui casi segnalati, saremo lieti di poter integrare le vostre conoscenze e testimonianze con il testo già pubblicato.

SEGNALACI IL TUO AVVISTAMENTO UFO




Due avvistamenti inviatici da Fabrizio C.

1) Autostrada Venezia Udine - Febbraio 2002

Era circa la fine di febbraio 2002 ed ero con mia figlia, in autostrada in direzione Venezia da Udine erano cira le 21.00, e all'altezza di portogruaro guardando verso il mare, dissi a mia figlia: Elena guarda l'UFO li sopra, era una luce tonda verde molto luminosa, la vidi qualche istante e poi è sparita.
L'indomani lessi sul giornale che molti l'avevano visto quella sera.

2) Messico - 4 Marzo 2006

Quando sono andato in ferie in Messico quest'anno, era il 4 marzo un attimo prima del tramonto, dal paese di Tlaxcala (circa 150km sud-est di città del mex.) guardavo il vulcano POPO CATEPETL che si trovava a circa una sessantina di km da dove stavo io, e vidi alla sua destra un oggetto scuro ma allo stesso tempo brillante di notevoli dimensioni, perché guardando il vulcano a quella distanza avrà avuto circa un diametro di un centimetro, allora ho chiamato mio fratello e un suo amico ed ho chiesto che cosa vedevano e le supposizioni erano tante, tra di loro dissero un elicottero, ma a quella distanza era troppo grande e troppo lento, secondo me, ed è rimasto fermo almeno due-tre minuti, poi si è spostato lentamente a sinistra aggirando il vulcano dopodiché è scomparso.


Napoli - Luglio 2005

Nel mese di luglio 2005, non ricordo il giorno ma era di venerdì, andammo ad una serata al complesso Zeno che si trova ad Ercolano in provincia di napoli.

Erano circa le 24, stavo parlando con amici... quando ad un certo punto, girandomi verso il panorama dal lato Vesuvio vidi una luce verde di forma rettangolare, afferrai la testa nel mio amico vicino a me.... e dissi guarda li... la luce viaggiava a velocità lenta...quando improvvisamente...sfrecciò ad una velocità impressionante.

Non poteva essere un aereo o cose simili... era troppo veloce, dato che dal Vesuvio arrivò in un attimo all'altezza Camaldoli cioè dall'altra parte di Napoli. non avevo mai visto nulla di simile incredibile!!

Distinti saluti e spero al prossimo avvistamento.

Marco


Provincia di Taranto - Gennaio del 1981 alle ore 22, 30

Ero un ragazzo di circa 20 anni della provincia di Taranto adesso ne ho 45 quindi circa 25 anni fa' successe questo:

Una sera d'inverno ero in macchina con degli amici a parlare del più e del meno in un paesino in prov. di Taranto. La macchina era parcheggiata in periferia e mentre si parlava erano circa le 22, 30 di gennaio del 1981 il giorno non lo ricordo, quando in un silenzio surreale si accese una luce fortissima e rimanemmo scioccati alcuni secondi, poi ci guardammo in faccia sbalorditi e scendendo dalla macchina facemmo alcuni passi verso la luce, a un certo punto vedemmo tre grosse luci sospese nel cielo in un silenzio surreale, le guardammo per un attimo senza riuscire a distinguere l'oggetto.

Mentre li guardavo piuttosto scioccato mi venne in mente di correre sul terrazzo di casa dove ancora ho un piccolo telescopio ma nemmeno il tempo di pensarlo che sfrecciarono a velocità mai vista prima nell'oscurità del cielo.

Gigi S.


Rimini - 27 Agosto 2005 intorno alle ore 0:00

Era sabato 27/8/2005 ed ho visto nel cielo di RIMINI dalla finestra del mio albergo alle 0, 00 due luci bianche tonde , una si muoveva molto lentamente in orizzontale ed in verticale, l'altra era immobile e distante dalla prima ma poi all'improvviso si è avvicinata molto velocemente , tempo un secondo , alla prima luce e dopo appena due secondi è schizzata letteralmente in verticale ed è scomparsa.

La prima luce è scesa lentamente e mentre scendeva a volte sembrava assumere la forma a cono, poi è risalita ed è scomparsa velocemente come la seconda . qualcuno ha visto questo fenomeno a Rimini o altrove la sera del 27/8/2005 ?

Saluti, Mario.


Data e Luogo non pervenuti

Salve, quello che vi voglio raccontare è un fatto a me accaduto quando all'incirca avevo sette anni, (ne ho ventotto, quindi ventuno anni fa). Mi ricordo molto bene di quella sera d'estate perché credo non è cosa da tutti i giorni aver visto quello che ho visto io ed una mia cuginetta della stessa età che era insieme con me.

Erano circa le 21.30 / 22.00, ed io col lei eravamo nonostante l'ora davanti al cortile di casa a giocare. Ad un tratto è subentrata come una calma intorno a noi quasi surreale e l'istinto mi ha portato ad alzare gli occhi in alto rivolgendo tutta la mia attenzione su quel che mi si stava presentando davanti, o meglio, sopra ai nostri occhi.

Era un oggetto, o comunque una "cosa" rotonda, molto, molto grande all'incirca quanto tutto il tetto del circondario delle palazzine di casa mia e delle vicinanze. Se era tonda oppure ovale non saprei, però notai che intorno a questa "cosa" volante, ma non tanto in alto perché riuscivo bene a guardare quel che c'era sotto, e come stavo dicendo c'erano delle lucette rosse intorno a quest'oggetto, come se facessero da cornice.

Ora anche se ero piccola sapevo distinguere bene se era un aereo oppure no, ebbene sono sicurissima che quello non era assolutissimamente un'aerea. Era buoi (come tutte le notti), però questa cosa era talmente grande e sospesa a mezz'aria non tanto distante dal suolo che riuscivo a scrutare quel che c'era sotto, e cioè erano tutti marchingegni e costruzioni molto complessi che non saprei tutt'ora spiegare com'erano fatti, e quasi al centro una fievole luce celeste.

Riuscii a guardare cosi attentamente non solo perché come ho detto non era lontana, ma anche perché oltrepassava casa mia ad una velocità non dico lenta, ma molto, molto piano. La cosa che mi ha incuriosito molto oltre all'oggetto in se stesso, è che era silenzioso, non emetteva nessun tipo di rumore, niente!!

Come è arrivata altrettanto se ne andata, cosi all'improvviso… dalla calma e lentezza che oltrepassava il tetto di casa mia alla velocità strabiliante nell'andarsene! Mi ha dato la sensazione che qualcuno da li dentro ci stavano osservando. Ovviamente anche mia cugina ha visto la mia identica cosa, e sinceramente non ne abbiamo fatto parola con nessuno (almeno io) anche perché ero sicura che nessuno ci avrebbero credute , dicendo magari "sono bambine, e come tale hanno tanta fantasia ed immaginazione" . io non so cosa sia stato o cosa è successo quella "strana" sera, e non mi sono mai illusa nel di fare conclusioni né di azzardare nel dire cose che non ne ho la completa certezza.

Vorrei solo sapere se a qualcun' altro è successo una cosa simile alla mia, o se qualcuno sa spiegarmi che cosa potrebbe essere stato quello stranissimo oggetto...

Grazie Tante!! Sandra.


Gualdo Tadino (PG) - 30 Settembre 2005 intorno alle 23.30

Il giorno 30/09/05 alle ore 23, 30 circa ero con mio fratello sul terrazzo di casa. Abbiamo notato una strana luce nel cielo. Era insolitamente luminosa per essere una stella ed anche il colore tendeva troppo al giallo.

Non era in movimento e la sua intensità variava... siamo rimasti una mezz'ora ad osservarla ed in questo intervallo abbiamo notato che la luce si è fatta prima più intensa è dopo un intervallo di forte luminosità ha iniziato come a spegnarsi e si è affievolita considerevolmente, senza però spegnersi.

Per tutto il tempo non si è mossa... Abbiamo pensato ad una sonda o ad un satellite... ma di certo non avevo mai visto nulla di simile.

Fateci sapere se qualcun'altro l'ha notata!

Mara


Bellaria (Rimini) - 25 Agosto 2005 intorno alle 22.30

Giovedì 25 agosto mi trovavo con la mia famiglia a Bellaria, in provincia di Rimini quando ad un tratto, intorno alle 22.30 circa una intensa luce gialla in cielo ha attirato la mia attenzione. non era una luce comune: si è accesa "dal nulla", è durata per pochi secondi per poi spegnersi. mi sono detta che non poteva essere un aereo, perché questi hanno sempre, o almeno credo, le luci di servizio accese. più tardi sempre nella stessa serata, anche il resto della mia famiglia viene attratta da strane luci nel cielo.

Sempre la stessa modalità: piccole luci gialle si accendono nel cielo a intermittenza, prima una e poi in sequenza altre tre.

Qualche secondo dopo, un'altra luce identica alle precedenti si accende in un'altra parte del cielo, che sembrerebbe essere molto distante dalle precedenti.

Vorrei sapere se qualcuno la stessa sera o in quella zona avesse visto qualche cosa di simile, e vorrei sapere cosa potessero essere state. grazie,

Valentina


Toscana, campagne della valdelsa (FI) - 09 Agosto 2005 in torno alle 22.30

Nelle campagne della valdelsa in toscana in prov. di firenze.tornando a casa in macchina abbiamo visto una luce verde fiammeggiante nel cielo che precipitava all inizio pensavamo ad una stella cadente ma andava troppo piano, quindi abbiamo pensato ad un aereo che cascava ma non poteva essere e poi ad un tratto e sparita .Tutti ci avevano detto che era una stella ecco che eravamo vicini alla sera di san Lorenzo ma era verde e andava piano ecco che noi siamo riusciti a vederla per bene.

Se avete maggiori informazioni su questo avvistamento inviatelo alla redazione.

Grazie Bruna e Stefano


Monti Pisani (Pisa) - 12 Ottobre 2004

Il giorno 12/10/2004 alle ore 19.18, nei pressi dei Monti Pisani (Pisa) in direzione EST si è verificato un fenomeno che mi ha ricordato molto un Foo-Fighters . mentre guidavo il mio motorino con la visiera aperta, nel cielo sopra i monti pisani ho notato una luce che si è accesa improvvisamente nel cielo soprastante per poi scomparire dietro delle nubi con una velocità strana.... un'accelerazione quasi istantanea dal punto di partenza. Era più veloce di un'aereo ma più lenta di una cometa. la luce era giallo-biancastra e fissa. non ha avuto alterazioni. Questa è già la seconda volta che noto un fenomeno del genere sopra i monti pisani, sempre nella stessa direzione e nello stesso punto. Sono anche un pò preoccupato. io abito quasi ai piedi di questi monti... comunque sia, spero che sappiate darmi aiuto ad identificare il fenomeno.
Grazie per la lettura. Alex


Marina di San Nicola - 1 Luglio 2000

Descrizione: ciao sono bruno volevo raccontarvi quello che era successo a me e altri 4 amici miei era sabato sera 1 luglio e abbiamo deciso di andare al mare precisamente a "marina di san nicola"arrivati sul posto abbiamo preso 4 lettini e ci siamo messi a guardare le stelle e precisamente erano le ore 1:30 di notte quando ad un tratto è apparso nel cielo un oggetto rotondo con una strana colorazione verde e questo oggetto oscillava su e giu, a quel punto a dire la verita ci siamo messi paura ma siamo rimasti a guardare cosa succedeva quando ad un tratto l'oggetto e caduto nella parte lontana del mare.

A quel punto ci siamo alzati per andarsene ma quando ci siamo girati per vedere se avevamo lasciato qualcosa li, sotto i lettini c'era una cosa alta circa 1 metro tutta pelosa e goffa li per li pensavamo che era un cane ma ad un tratto guardandolo bene abbiamo visto che aveva gli occhi bianchi siamo scappati fino allo stabilimento precedente, in quel momento io tremavo dalla paura e altretanto i miei amici, ma per decisione di tutti siamo tornati li per andare fino in fondo alla cosa perche' pensavamo che ci fossimo sbagliati ( premetto che prima di tornare li ci siamo tolti le scarpe per correre meglio, alquanto c'e ne fosse stata la necessita ... ) arrivati li vicino i lettini dove eravamo stati quella cosa era ancora li, questa volta gli occhi bianchi avevano un colore piu' acceso, un mio amico decide di telefonare ai carabinieri ma stranamente il cell.non aveva campo e neanche i nostri avevano campo.

A quel punto io prendo un sasso e glielo tiro ma quando glielo tiro lui scappa dentro al mare facendo uno strano rumore noi ci siamo avvicinati sulla riva ma non abbiamo visto piu'nulla . tornati a casa abbiamo raccontato tutto ai nostri genitori ma non hanno creduto ad una parola di quello che gli abbiamo detto.ma la vera paura lo provata il giorno dopo in un internet cafe' , stavo navigando in un sito di alieni quando ho visto una foto di come poteva essere un alieno e quando ho visto la terza specie mi sono accorto che era uguale a quello che avevamo visto.ciao bruno (è molto difficile credere alla mia storia ma se era una bugia non mi sarei messo a scrivere).


Condividi questa pagina

Invia pagina

Ti potrebbe interessare anche:

Annunci

Seguici sui Social Network

Universonline su G+
Universonline su Facebook