UniversONline.it
Universonline su Facebook
Universonline su G+

Un oggetto non identificato si sta avvicinando alla stazione spaziale

Oggetto non identificato e stazione spaziale internazionale

Un oggetto non identificato, se continua a percorrere la rotta attuale, potrebbe comportare un serio pericolo per la stazione spaziale internazionale. L'allarme è stato lanciato dopo che gli strumenti di bordo della ISS hanno rilevato tale oggetto di cui ancora non si hanno altre informazioni, il centro russo sta ora valutando se modificare la rotta ed evitare così il rischio di un possibile impatto con la stazione spaziale internazionale.

Gli esperti ipotizzano che l'oggetto non identificato possa essere un rottame cosmico, da tempo si è iniziato a catalogare le informazioni relative a vecchi veicoli spaziali, satelliti in disuso, stadi di razzi e grossi frammenti di satelliti andati distrutti che sono però rimasti in orbita nello spazio. Questo lavoro è stato fatto per ridurre le probabilità d'impatto con i mezzi utilizzati nelle missioni spaziali.

L'aspetto strano della situazione è che quest'ipotetico rottame spaziale non è presente in nessuna delle mappe continuamente aggiornate e disponibili presso i centri che catalogano la cosi detta "spazzatura cosmica".

Aleksandr Kireiev, dirigente del centro per i problemi balistici, ha comunicato che in base ai calcoli della NASA l'oggetto dovrebbe transitare ad una distanza di 2,8 chilometri dalla stazione, un'eventualità abbastanza seria che però non costituisce almeno per il momento una situazione critica. Gli esperti non hanno ancora preso delle decisioni definitive, entro oggi (27/06/06) si deciderà se variare la rotta o lasciarla inalterata, secondo Kireiev con molta probabilità si sceglierà la seconda ipotesi.

Ti potrebbe interessare anche:

Cerca nel sito

Se non hai trovato quello che ti serve, o vuoi maggiori informazioni, utilizza il motore di ricerca