UniversONline.it

Funzionalità sessuale a rischio se obesi - Sessualità e Salute: I magri, rispetto alle persone obese, sembrerebbero essere degli amanti migliori, almeno stando ai risultati di uno studio condotto...

Continua
Universonline su Facebook
Universonline su G+

Funzionalità sessuale a rischio se obesi

Funzionalità sessuale a rischio se obesi

I magri, rispetto alle persone obese, sembrerebbero essere degli amanti migliori, almeno stando ai risultati di uno studio condotto presso l'Università di Firenze. Che l'obesità influisse negativamente sulla qualità della vita è una cosa risaputa, pochi studi avevano però esaminato gli effetti sulla vita sessuale. I dati di questa nuova ricerca, presentati in occasione del "Week for Andrology" (Novembre 2008, Roma), dimostrano che l'obesità mette a rischio anche la funzionalità sessuale.

Durante l'indagine, gli esperti hanno rilevato una relazione inversa tra la massa grassa e i livelli di testosterone. Maggiore era l'entità della massa grassa, minori erano i livelli di testosterone, un ormone sessuale maschile prodotto dal testicolo e in misura minore dalle ghiandole surrenali. Il testosterone è molto importante, fra le varie cose influisce in modo significativo sulla libidine, riduce la sensazione di stanchezza e limita gli sbalzo d'umore.

Il desiderio sessuale e l'erezione sono regolati dal testosterone, questo ormone ha di fatti il compito di "sincronizzare" il desiderio sessuale con l'atto vero e proprio, regolando l'inizio e la fine dell'erezione. Un calo dei livelli dell'ormone si traduce quindi in un calo del desiderio sessuale e astenia.

Se si pensa che in Italia l'8 percento della popolazione ha problemi di obesità, e circa il 40 per cento è in sovrappeso, è plausibile pensare, in base ai dati ottenuti nell'ambito della ricerca fiorentina, che molti dei problemi di funzionalità sessuale siano legati ai chili di troppo.

Un altro problema legato ai chili di troppo riguarda la fertilità, alcuni studi hanno dimostrato che il sovrappeso riduce la fertilità maschile, un motivo in più per stare attenti alla propria linea.

Condividi questa pagina

Invia pagina

Ti potrebbe interessare anche:

Altri articoli correlati

Cerca nel sito

Se non hai trovato quello che ti serve, o vuoi maggiori informazioni, utilizza il motore di ricerca

Annunci

Seguici sui Social Network

Universonline su G+
Universonline su Facebook