UniversONline.it

La libido maschile non dipende dall'aspetto - Sessualità e Salute: Il calo della libido maschile non dipende dall'aspetto della donna, per aumentare i livelli di testosterone basta la presenza di una...

Continua
Universonline su Facebook
Universonline su G+

La libido maschile non dipende dall'aspetto

Libido maschile: testosterone

Il calo della libido maschile non dipende dall'aspetto dell'altro sesso, per aumentare i livelli di testosterone basta la presenza di una donna, bella o brutta che sia. Questa è la conclusione di uno studio condotto da un gruppo di ricercatori dell'Università olandese di Groningen. I dettali sono stati pubblicati sulla rivista scientifica Hormones and Behaviour (Luglio 2008).

I ricercatori olandesi, dopo aver analizzato 63 ragazzi con un'età compresa tra 21 e 25 anni, sono arrivati alla conclusione che la libido maschile è cieca in quanto per far alzare il livello di testosterone basta la vicinanza di una donna.

I giovani assoldati per l'esperimento erano ignari dello studio che si stava per compiere, questo per evitare che i dati potessero essere falsati. A turno, i volontari dovevano aspettare in una stanza dove oltre a loro c'era solo una donna che non avevano mai visto prima. Successivamente, i giovani venivano chiamati in una seconda stanza dove i ricercatori prelevavano un campione di saliva dei volontari. Grazie all'analisi della saliva, che consente di misurare i livelli degli ormoni maschili, i ricercatori hanno potuto constatare che già dopo cinque minuti i livelli di testosterone aumentavano mediamente dell'8 per cento.

Oltre alle analisi chimiche i ricercatori ponevano alcune domande ai volontari, per esempio se ritenevano attraente la donna che si trovava nell'altra stanza. Incrociando le informazioni ottenute tramite le domande con i dati ricavati dalle analisi chimiche, si è costatato che il loro giudizio estetico non era direttamente legato all'aumento del testosterone.

Gli esperti spiegano che questa reazione dell'uomo è inconscia, reagisce istintivamente predisponendo l'organismo ad una possibile opportunità di accoppiamento. Per verificare un'eventuale crescita ormonale non c'è bisogno dell'analisi della saliva, ci sono alcuni cambiamenti nell'atteggiamento che si innescano nell'uomo in presenza di una donna: raddrizza le spalle, assume una posizione eretta e gesticola molto con la mani.

Condividi questa pagina

Invia pagina

Ti potrebbe interessare anche:

Altri articoli correlati

Cerca nel sito

Se non hai trovato quello che ti serve, o vuoi maggiori informazioni, utilizza il motore di ricerca

Annunci

Seguici sui Social Network

Universonline su G+
Universonline su Facebook