UniversONline.it

Allergia agli uomini? No, allo sperma - Sessualità e Salute: A qualcuno potrà sembrare strano ma esiste l'allergia agli uomini, o meglio, allo sperma

Continua
Universonline su Facebook
Universonline su G+

Allergia agli uomini? No, allo sperma

Allergia agli uomini? No, allo sperma

A qualcuno potrà sembrare strano ma esiste l'allergia agli uomini, o meglio, allo sperma. Questa particolare forma allergica, che crea nelle donne una situazione di disagio e imbarazzo, potrebbe però essere aggirata grazie all'uso del preservativo. L'allergia al liquido seminale, che si può manifestare durante o dopo il rapporto, può presentare sia dei sintomi locali come bruciore e gonfiore, sia generali come orticaria, difficoltà respiratorie e angioedema. L'allergia allo sperma colpisce soprattutto le donne tra i 20 e i 30 anni.

L'allergia al liquido seminale è uno degli argomenti del Corso di Aggiornamento in Dermatologia Plastica (Maratea, PZ, 13 e 14 giugno 2008), un evento organizzato da ADOI (Associazione Dermatologi Ospedalieri Italiani) e ISPLAD (International-Italian Society of Plastic-Aesthetic and Oncologic Dermatology).

Rispetto al passato, oggi si sente parlare più frequentemente di allergia e intolleranza, disturbi che colpisco sempre più persone. L'allergia allo sperma è comunque una forma rara e nel 40 per cento dei casi si manifesta già dal primo rapporto sessuale.

Patrizio Mulas, dermatologo e attuale presidente ADOI, spiega che sebbene questa particolare forma di allergia è abbastanza rara, negli ultimi anni, come per le altre forme allergiche, si sta assistendo ad un aumento nella popolazione. Il dermatologo evidenzia che vi è in ogni caso un aspetto da tenere in considerazione. E' difficile determinare il numero esatto di donne colpite da allergia allo sperma in quanto, spesso, c'è un certo imbarazzo da parte delle donne nel raccontare il problema al medico di famiglia o allo specialista. Secondo una ricerca americana, il 12 per cento delle donne che hanno reazioni allergiche durante un rapporto sessuale soffrono di questa "allergia agli uomini".

L'allergia al liquido seminale si può manifestare in forma lieve o grave, i sintomi possono essere localizzati oppure sistematici e possono comparire anche dopo un'ora dal contatto con rigonfiamenti, arrossamenti e bruciori. L'elemento responsabile di questa reazione allergica è l'antigene prostatico specifico, conosciuto anche come PSA, una proteina prodotta dalle cellule della prostata e presente nel liquido seminale. Antonino Di Pietro, presidente ISPLAD, spiega che negli anni si sono documentati diversi casi ma sicuramente molte situazioni, a causa di un possibile disagio e imbarazzo delle donne, sono rimaste nell'ombra ed erroneamente si sarà deciso di porre rimedio con l'astinenza.

Antonino Di Pietro evidenzia inoltre che, essendo questa allergia sconosciuta ai più, vi è un problema sommerso che può essere risolto grazie all'informazione. Ci sono casi di dermatiti vaginali che sono misconosciute e che sono catalogate in maniera sommaria come allergia. In alcuni casi saponi sbagliati o slip sintetici e assorbenti causano le dermatiti, ma in altri casi può trattarsi di forme allergiche a proteine del liquido seminale.

L'allergia allo sperma può essere diagnosticata grazie allo skin-prick test, consiste nell'applicare una goccia di estratto allergenico (in questo caso PSA) sulla cute dell'avambraccio facendola penetrare negli strati superficiali della pelle tramite la punta di una minuscola lancetta sterile.

Federico Ricciuti, dermatologo e presidente del Corso di Maratea, spiega che la coppia non associa questa forma di allergia al liquido seminale ma a problemi diversi, in alcuni casi anche di natura psicologica. La soluzione adottata da molti è quindi quella di interrompere i rapporti sessuali non pensando che sarebbe bastato ricorrere a dei rapporti protetti con il preservativo, anche se in questo caso si potrebbe incappare nell'allergia al lattice. L'allergia al liquido seminale non preclude la possibilità di rimanere incinta, basterà ricorrere alla tecnica del lavaggio dello sperma.

Condividi questa pagina

Invia pagina

Approfondimenti sull'argomento

Cerca nel sito

Se non hai trovato quello che ti serve, o vuoi maggiori informazioni, utilizza il motore di ricerca

Annunci

Seguici sui Social Network

Universonline su G+
Universonline su Facebook