UniversONline.it

La pillola anticoncezionale fa ingrassare? - Sessualità e Salute: La pillola anticoncezionale non fa ingrassare, donne e ragazze possono quindi usare questo metodo contraccettivo senza temere di...

Continua
Universonline su Facebook
Universonline su G+

La pillola anticoncezionale fa ingrassare?

La pillola anticoncezionale non fa ingrassare

La pillola anticoncezionale non fa ingrassare, donne e ragazze possono quindi usare questo metodo contraccettivo senza temere di prendere dei chili di troppo. Sebbene la pillola anticoncezionale di qualche anno fa poteva avere quest'effetto collaterale, i ginecologi, in occasione del X Congresso della Società Europea di Contraccezione (Praga, 2008), spiegano che le pillole contraccettive di ultima generazione non fanno aumentare di peso.

Rossella Nappi, ricercatrice universitaria presso la Sezione di Clinica Ostetrica & Ginecologica dell'Università di Pavia, spiega che la paura di ingrassare è uno dei motivi che spinge, soprattutto le più giovani, a non utilizzare la pillola anticoncezionale portando all'adozione di altri metodi contraccettivi meno sicuri. Una paura infondata in quanto la ginecologa evidenzia che grazie al progestinico di quarta generazione, il drospirenone, il rischio di aumentare di peso è del tutto superato.

Gli esperti spiegano che il ricorso a metodi contraccettivi meno sicuri, come ad esempio il coito interrotto, essendo spesso inefficienti, portano le ragazze a ricorrere alla contraccezione di emergenza (pillola del giorno dopo). In alcuni casi vi è una vero e proprio comportamento incosciente, secondo alcune statistiche bel il 30 per cento dei ragazzi non adotta nessuna precauzione.

Osservando i dati italiani del 2006 si può notare come in quell'anno sono state vendute 320 mila "pillole del giorno dopo", del totale ben il 55 per cento a chi aveva meno di 20 anni. Un trend in forte crescita se si pensa che l'anno successivo si è arrivati a 370 mila. I ginecologi evidenziano che sempre più spesso le giovanissime utilizzano la contraccezione di emergenza come un metodo di routine, un fenomeno che fa capire quanto sia importante educare i giovani all'uso degli anticoncezionali. Rossella Nappi spiega che le ragazze spesso sottovalutano l'impatto della "pillola del giorno dopo", un vero shock ormonale per l'organismo.

L'obiettivo dei ginecologi è quello di invertire il trend, portare a una diminuzione dell'utilizzo della pillola del giorno dopo e incrementare l'uso delle pillole anticoncezionali. Le nuove pillole basate sul drospirenone hanno effetto contro la ritenzione idrica, e permettono di non gonfiarsi. Bisogna quindi sfatare il pregiudizio che la pillola anticoncezionale fa ingrassare.

A conferma di questo falso mito vi è anche una metanalisi, coordinata da David Grimes, ricercatore presso il Family Health International (North Carolina, Usa), che ha revisionato più di 40 studi effettuati negli ultimi anni sulla pillola contraccettiva. I risultati sono stati pubblicati sul Cochrane Database of Systematic Reviews.

In base ai dati raccolti, si è potuto osservare che fra le donne che assumevano un placebo e quelle che prendevano la pillola non vi era nessuna differenza nell'aumento di peso. Sempre dall'analisi si è notato che l'aumento di peso non era neanche legato alla concentrazione di ormoni nella pillola. Si è quindi concluso che nessuna pillola anticoncezionale aveva mostrato un particolare effetto sull'aumento di peso. Utilizzando le nuove pillole non ci sono neanche problemi di cellulite in quanto i nuovi progestinici hanno effetto contro la ritenzione idrica.

Condividi questa pagina

Invia pagina

Ti potrebbe interessare anche:

Altri articoli correlati

Cerca nel sito

Se non hai trovato quello che ti serve, o vuoi maggiori informazioni, utilizza il motore di ricerca

Annunci

Seguici sui Social Network

Universonline su G+
Universonline su Facebook