UniversONline.it

Anticoncezionale non ormonale, nuova pillola contraccettiva - Sessualitā e Salute: Un nuovo anticoncezionale non ormonale, ma che agisce direttamente sui geni, potrebbe essere il futuro della contraccezione femminile...

Continua
Universonline su Facebook
Universonline su G+

Anticoncezionale non ormonale, nuova pillola contraccettiva

Anticoncezionale non ormonale: nuova pillola contraccettiva

Un nuovo anticoncezionale non ormonale, ma che agisce direttamente sui geni, potrebbe essere il futuro della contraccezione femminile che andrebbe a sostituire le attuali pillole. I risultati degli studi condotti fino ad ora sono stati presentati in occasione della conferenza dell'American Society for Reproductive Medicine, un evento tenutosi a Washington lo scorso ottobre (2007).

Il contraccettivo di nuova generazione agirā sfruttando il principio di una particolare sostanza in grado di inibire un gene necessario all'ingresso dello spermatozoo nella cellula uovo, evitando di conseguenza la fecondazione.

Grazie ad una ricerca condotta presso il Brigham and Women's Hospital di Boston, un gruppo di esperti guidati da Zev Williams, hanno individuato una molecola (prodotta dal gene Zp3) in grado di bloccare l'ingresso dello spermatozoo nella cellula uovo. Il gene Zp3 produce una molecola indispensabile allo spermatozoo per legarsi all'ovocita e fecondarlo.

In base ai risultati ottenuti fino ad ora si č rilevato che la molecola prodotta dal gene Zp3 č presente solo sulla superficie dell'ovocita, ma, sebbene nel processo sembra non siano coinvolti altri geni, gli scienziati non sono ancora del tutto convinti dell'assenza di effetti collaterali.

I test condotti fino ad ora su alcuni topolini hanno dato dei risultati soddisfacenti, le cavie trattate non sono rimaste incinta e non si sono rilevati particolari effetti collaterali. I ricercatori spiegano comunque che nonostante i risultati positivi ottenuti sui topolini la sperimentazione sulle donne č ancora molto lontana.

Condividi questa pagina

Invia pagina

Ti potrebbe interessare anche:

Altri articoli correlati

Cerca nel sito

Se non hai trovato quello che ti serve, o vuoi maggiori informazioni, utilizza il motore di ricerca

Annunci

Seguici sui Social Network

Universonline su G+
Universonline su Facebook