UniversONline.it

Pillola contraccettiva e rischi cardiaci - Sessualità  e Salute: Pillola contraccettiva e rischi cardiaci - Uno studio supervisionato da Per John Nestler , condotto in cooperazione fra Usa e Canada nella

Continua
Universonline su Facebook
Universonline su G+

Pillola contraccettiva e rischi cardiaci

Pillola contraccettiva e rischi cardiaci

Uno studio supervisionato da Per John Nestler , condotto in cooperazione fra Usa e Canada nella Virginia University, sostiene che chi assume anticoncezionali per via orale, nello specifico le pillole contraccettive a basso dosaggio, ha un rischio maggiore di incorrere in attacchi cardiaci e ictus.

I ricercatori non vogliono creare nuovi allarmismi, peṛ si è riscontrato che le possibilità  di avere problemi cardiaci, pur non essendo altissime, raddoppiano in chi usa la pillola. Questi rischi sono stati diagnosticati in particolar modo nelle donne che soffrono di sindrome metabolica e ovaio policistico.

I problemi legati alla pillola, sembrerebbero comunque sparire nel momento in cui si interrompe l'assunzione dell'anticoncezionale o comunque se non viene preso per un lungo periodo.

Condividi questa pagina

Invia pagina

Ti potrebbe interessare anche:

Altri articoli correlati

Cerca nel sito

Se non hai trovato quello che ti serve, o vuoi maggiori informazioni, utilizza il motore di ricerca

Annunci

Seguici sui Social Network

Universonline su G+
Universonline su Facebook