UniversONline.it

Qual'è la dimensione giusta ? - Sessualità  e Salute: Qual'è la dimensione giusta ? - Un vero e proprio rebus per gli uomini di tutto il pianeta! Qual è la dimensione veramente giusta

Continua
Universonline su Facebook
Universonline su G+

Qual'è la dimensione giusta ?

Misure : la dimensione giusta

Un vero e proprio rebus per gli uomini di tutto il pianeta! Qual è la dimensione veramente giusta del pene !? Secondo il noto Kinsey le dimensioni ideali del organo riproduttivo erano di 16 cm., questo naturalmente scatenò il panico nel mondo maschile. Ma recenti studi smantellano la teoria di Kinsey, per la felicità  di tanti uomini. Lo studio finanziato da una nota fabbrica di profilattici, ha assemblato una èquipe di medici, che ha misurato (dopo adeguati stimoli visivi) la lunghezza del pene di 300 uomini. Il 75% degli uomini è risultato con una dimensione del pene inclusa fra i 12,9 e i 15,8 cm. Con una circonferenza media di 12,5.

Se si vogliono dati ancora più rassicuranti si può vedere lo studio portato avanti dal Prof. Roberto Ponchietti della Clinica Urologica di Firenze che è stato pubblicato su "European Urology". Il test è stato fatto su ben 3.300 ragazzi con età  compresa fra i 17 e i 19 anni. La lunghezza media del pene in stato di flaccidità  è risultato di circa 9 cm., con una circonferenza di 10, mentre la lunghezza media del pene stirato, misurandolo dal pube all'apice, è stato di 12,5 cm., con un minimo di 7,5 ed un massimo di 17,5.

Studi psicologici confermano che la quando la lunghezza del pene è molto ridotta, può avere influenze negative sull'individuo, diminuendone la propria stima personale, oltre ad influire negativamente nell'interazione di coppia. Il pensiero che affligge maggiormente chi ha questo genere di problematica, spesso è la convinzione di non essere in grado di soddisfare il proprio partner. In questi casi è sicuramente utile un aiuto psicosessuologico. In alcuni casi però può non bastare, e si ricorre alla chirurgia per far guadagnare qualche centimetro al paziente, utile a fargli passare lo sconforto e a ridargli fiducia. Nel nostro paese gli interventi di questo tipo sono circa ventimila, ma il dato sorprendente è che buona parte degli uomini operati risulta con dimensioni morfologicamente normali. Questi ricorrono all'intervento chirurgico perchè hanno sviluppato la convinzione che per soddisfare la propria partner è necessario essere più dotati.

Condividi questa pagina

Invia pagina

Ti potrebbe interessare anche:

Altri articoli correlati

Cerca nel sito

Se non hai trovato quello che ti serve, o vuoi maggiori informazioni, utilizza il motore di ricerca

Annunci

Seguici sui Social Network

Universonline su G+
Universonline su Facebook