UniversONline.it

ProprietÓ arachidi e noci, diminuiscono il rischio di morte prematura - Sono diverse le proprietÓ delle arachidi e delle noci, fra i tanti benefici ci sarebbe quello di ridurre il rischio di morte prematura

Continua
Universonline su Facebook
Universonline su G+

ProprietÓ arachidi e noci, diminuiscono il rischio di morte prematura

ProprietÓ arachidi e noci

Sono diverse le proprietÓ delle arachidi e delle noci, fra i tanti benefici ci sarebbe quello di ridurre il rischio di morte prematura. Uno studio, basato sui dati del Netherlands Cohort Study, ha analizzato l'impatto sulla salute di un consumo moderato di alcuni cibi catalogati come frutta secca. Dai risultati Ŕ emerso che basterebbe mangiare ogni giorno circa 10-15 grammi di noci, o arachidi, per ridurre di quasi un quarto il rischio di mortalitÓ generale e di morte per malattie cardiovascolari. Lo studio Ŕ stato pubblicato sull'International Journal of Epidemiology (Relationship of tree nut, peanut and peanut butter intake with total and cause-specific mortality: a cohort study and meta-analysis - doi: 10 1093 / ije/dyv039 - Giugno 2015).

Piet A van den Brandt, primo autore dello studio, spiega che per condurre l'indagine si Ŕ partiti dai dati del Netherlands Cohort Study. In particolare ci si Ŕ concentrati su quasi 121 mila olandesi, uomini e donne, con un etÓ compresa tra i 55 e i 69 anni, ai quali nel 1986 erano state date informazioni su dieta e stili di vita. I risultati emergono dall'analisi della salute dei partecipanti nel decennio che andava dal 1986 al 1996. Durante il follow-up si Ŕ rilevato che il rischio di morte prematura, dovuta a cancro, diabete, malattie respiratorie e neurodegenerative, era minore tra i consumatori di arachidi e noci.

Lo studio sembra quindi confermare ancora una volta che le proprietÓ delle noci sono importanti per la nostra salute. In questo nuovo studio si Ŕ osservato che la frutta secca contribuiva a ridurre la mortalitÓ per tutte le malattie, in particolare si Ŕ rilevata una riduzione del 45 per cento delle patologie neurodegenerative, del 39 per cento di quelle respiratorie e del 30 per cento del diabete. Gli esperti spiegano che i benefici si hanno con un consumo moderato di arachidi e noci, ne basterebbero, infatti, appena 10-15 grammi al giorno (superare questi limiti non sembra apportare ulteriori vantaggi per la salute).

Mangiare burro di arachidi da gli stessi benefici? I ricercatori spiegano che il burro di arachidi non da gli stessi benefici del mangiare arachidi tostati, questo perchÚ l'alimento Ŕ costituito da ingredienti aggiunti, come oli vegetali e sale, che incidono negativamente sulla salute.

Calorie noci e valori nutrizionali

I valori nutrizionali delle noci e le calorie possono variare a seconda che siano fresche o secche:

Noci fresche (Juglans regia) [valori per 100 grammi]: Parte edibile: 58 g - 582 Kcal - Proteine animali: 0 g - Proteine vegetali: 10,5 g - Carboidrati: 5,5 g - Grassi: 57,7 g - Fibre: 5,2 g - Ferro: 2,6 mg - Calcio: 131 mg - Vitamina C: 0 mg

Noci secche [valori per 100 grammi]: Parte edibile: 39 g - 660 Kcal - Proteine animali: 0 g - Proteine vegetali: 15,8 g - Carboidrati: 6,3 g - Grassi: 63,7 g - Fibre: 6,2 g - Ferro: 2,1 mg - Calcio: 83 mg - Vitamina C: 2 mg

Calorie arachidi e valori nutrizionali

I valori nutrizionali delle arachidi e le calorie possono variare a seconda che siano solo tostate o tostate e salate:

Arachidi tostate [valori per 100 grammi]: Parte edibile: 65 g - 597 Kcal - Proteine animali: 0 g - Proteine vegetali: 29 g - Carboidrati: 8,5 g - Grassi: 50 g - Fibre: 10,9 g - Ferro: 3,5 mg - Calcio: 64 mg - Vitamina C: 0 mg

Arachidi tostate e salate [valori per 100 grammi]: Parte edibile: 100 g - 602 Kcal - Proteine animali: 0 g - Proteine vegetali: 24,5 g - Carboidrati: 7,1 g - Grassi: 53 g - Fibre: 6,9 g - Ferro: 1,3 mg - Calcio: 37 mg - Vitamina C: 0 mg

Condividi questa pagina

Invia pagina

Approfondimenti sull'argomento

Cerca nel sito

Se non hai trovato quello che ti serve, o vuoi maggiori informazioni, utilizza il motore di ricerca

Annunci

Seguici sui Social Network

Universonline su G+
Universonline su Facebook