UniversONline.it

Dieta menopausa: proprietÓ della soia - L'alimentazione andrebbe sempre curata ma in alcuni casi una particolare attenzione ai cibi porta a ulteriori benefici, le proprietÓ della soia sono ad...

Continua
Universonline su Facebook
Universonline su G+

Dieta menopausa: proprietÓ della soia

Dieta menopausa e proprietÓ della soia

L'alimentazione andrebbe sempre curata ma in alcuni casi una particolare attenzione ai cibi porta a ulteriori benefici, le proprietÓ della soia sono ad esempio particolarmente importanti nella dieta in menopausa. Un gruppo di ricercatori, della Wake Forest School of Medicine (Winston-Salem, Carolina del Nord), ha scoperto che l'integrazione della soia nella dieta delle donne prima, durante e dopo la menopausa, aiuta a proteggere il cuore in quanto aumenta i livelli del colesterolo buono e migliora i livelli del colesterolo totale. I risultati dello studio sono stati pubblicati sulla rivista scientifica Menopause - The Journal of The North American Menopause Society (Beneficial effects of soy supplementation on postmenopausal atherosclerosis are dependent on pretreatment stage of plaque progression - doi: 10.1097 / GME 0000000000000307).

Giselle C. MelÚndez, prima autrice dello studio, spiega che i risultati hanno evidenziato che le proprietÓ della soia sono particolarmente utili nella fase dell'invecchiamento ma Ŕ consigliabile iniziare a consumare questo alimento prima della menopausa.

I risultati sono frutto di una sperimentazione condotta su un modello animale la cui dieta Ŕ stata integrata con la soia sia prima che dopo la menopausa. Le scimmie coinvolte nello studio sono state divise in diversi gruppi a seconda del tipo di alimentazione seguito, alcune dovevano seguire una dieta a base di proteine animali mentre altre una dieta a base di soia con alte percentuali di isoflavoni. Dopo un periodo di osservazione di 34 mesi si Ŕ constatato che i livelli di colesterolo nelle scimmie che mangiavano soia, sia prima che dopo la menopausa, erano molto buoni.

Nel gruppo di scimmie la cui dieta era stata integrata con la soia in post-menopausa i livelli di colesterolo erano migliorati di molto (riduzione dei livelli di LDL, VLDL e HDL) , tuttavia, i miglioramenti non erano significativi se le placche arteriose erano giÓ presenti in maniera consistente. Se per˛ le placche erano di piccole entitÓ, l'aggiunta della soia alla dieta portava ottimi risultati sulla riduzione della loro progressione. Infine, le scimmie nella cui dieta era presente la soia sia prima che dopo la menopausa presentavano una formazione di gran lunga inferiore di placca arteriosa.

Gli esperti concludono spiegando che Ŕ importante per le donne prepararsi prima del periodo della menopausa, delle sane abitudini alimentari possono dare notevoli benefici negli anni a venire. Un consumo di soia molto prima della menopausa potrebbe quindi aiutare a prevenire in maniera del tutto naturale l'aterosclerosi.

Condividi questa pagina

Invia pagina

Approfondimenti sull'argomento

Cerca nel sito

Se non hai trovato quello che ti serve, o vuoi maggiori informazioni, utilizza il motore di ricerca

Annunci

Seguici sui Social Network

Universonline su G+
Universonline su Facebook