UniversONline.it

Diabete, pistacchi e proprietÓ benefiche - Tra le proprietÓ dei pistacchi c'Ŕ anche quella di abbassare la glicemia, un effetto che potrebbe aiuta a prevenire il diabete

Continua
Universonline su Facebook
Universonline su G+

Diabete, pistacchi e proprietÓ benefiche

Diabete, pistacchi e proprietÓ benefiche

Tra le proprietÓ dei pistacchi c'Ŕ anche quella di abbassare la glicemia, un effetto che potrebbe aiuta a prevenire il diabete. Questa Ŕ la conclusione di uno studio condotto presso la Roviri Virgilio University di Terragona (Spagna). I risultati della ricerca sono stati presentati in occasione Dell'European Congress on Obesity (Sofia, Bulgaria / 20-31 Maggio 2014).

Lo studio, coordinato da M˛nica Bullˇ, ha analizzato gli effetti di una dieta mediterranea, arricchita di pistacchi, su un campione di 54 persone in fase di prediabete. Per chi non lo sapesse il prediabete Ŕ una situazione clinica che precede il diabete di tipo 2: nel prediabete la glicemia (il livello di glucosio ne sangue) Ŕ maggiore del normale (iperglicemia), ma non Ŕ cosý alta da indicare un'effettiva presenza di malattia diabetica. Tutti i volontari coinvolti nella ricerca erano obesi o affetti da sovrappeso.

Una parte dei volontari, oltre a seguire una dieta mediterranea, doveva assumere quotidianamente 57 grammi di pistacchi. Dopo otto mesi di monitoraggio si Ŕ constatato che i due gruppi (quello con la dieta arricchita di pistacchi e quello senza) non avevano evidenziato particolari variazioni nel peso corporeo, c'era per˛ un parametro diverso: il livello di insulina. Gli individui che avevano mangiato 57 grammi di pistacchi avevano un livello di insulina sensibilmente pi¨ basso rispetto al gruppo che non aveva mangiato frutta secca.

Secondo gli studiosi il merito va attribuito alla combinazione di grassi insaturi, fibre, antiossidanti e carotenoidi presenti nei pistacchi. Benefici analoghi si potrebbero avere anche mangiando noci, la frutta secca in generale aiuta infatti a metabolizzare meglio gli zuccheri. Questa classe di alimenti aiuta anche a prevenire altre malattie, studi precedenti hanno rilevato che mangiare 15 g di noci, 7,5 g di nocciole o 7,5 g di mandorle al giorno riduca del 28 per cento l'incidenza delle malattie cardiovascolari e le morti associate.

Altre proprietÓ dei pistacchi

Il pistacchio Ŕ un alimento energetico con un'altissima densitÓ nutritiva, Ŕ ricco di proteine, carboidrati, grassi "buoni", fibre, vitamine (A, B1, B2, B3, B5, B6, C, E, ecc.) e minerali che favoriscono il benessere generale dell'organismo. Sono numerosi gli studi scientifici che hanno riconosciuto al pistacchio effetti benefici e di protezione nei confronti di alcuni disturbi ad aggi molto diffusi come il diabete di tipo 2, il sovrappeso, i problemi cardiovascolari e i processi infiammatori.

Condividi questa pagina

Invia pagina

Approfondimenti sull'argomento

Cerca nel sito

Se non hai trovato quello che ti serve, o vuoi maggiori informazioni, utilizza il motore di ricerca

Annunci

Seguici sui Social Network

Universonline su G+
Universonline su Facebook