UniversONline.it

Colesterolo alto? la dieta con legumi può abbassare l'ipercolesterolemia - In una dieta per il colesterolo alto non dovrebbero mancare i legumi: fagioli, piselli, lenticchie, ecc., possono infatti abbassare significativamente i...

Continua
Universonline su Facebook
Universonline su G+

Colesterolo alto? la dieta con legumi può abbassare l'ipercolesterolemia

Colesterolo alto? dieta con legumi per l'percolesterolemia

In una dieta per il colesterolo alto non dovrebbero mancare i legumi: fagioli, piselli, lenticchie, ecc, possono infatti abbassare significativamente i livelli del colesterolo cattivo (colesterolo LDL). Il consiglio arriva da un gruppo di ricercatori del St. Michael's Hospital di Toronto. I dettagli dello studio sono stati pubblicati sul Canadian Medical Association Journal (Effect of dietary pulse intake on established therapeutic lipid targets for cardiovascular risk reduction: a systematic review and meta-analysis of randomized controlled trials - doi: 10.1503 / cmaj.131727 - Aprile 2014).

Vanessa Ha, prima autrice dello studio, spiega che i risultati sono frutto di una meta-analisi che ha passato in rassegna 26 diversi studi raccogliendo, in totale, i dati di 1037 persone. Gli esperti spiegano che una dieta che prevede anche i legumi può migliorare considerevolmente la salute delle persone. L'abbassamento dell'ipercolesterolemia ottenuto con una dieta contenente legumi può infatti ridurre del 5-6 per cento il rischio di malattie all'apparato cardiovascolare.

Una sola porzione di legumi al giorno, corrispondente a circa 130 grammi, è in grado di abbassare il colesterolo cattivo del 5 per cento. I benefici sembrerebbero maggiori negli uomini; forse, spiegano gli esperti, perché in linea di massima hanno delle abitudini alimentari peggiori rispetto a quelle delle donne.

David J.A. Jenkins, coordinatore dello studio, evidenzia infine che i piselli, i ceci, i faggioli, le lenticchie, e più in generale tutti i legumi, hanno un indice glicemico (IG) molto basso. Una caratteristica che potrebbe aiutare a perdere peso, a tenere sotto controllo il glucosio nel sangue e a mantenere la pressione sanguigna nella norma.

Condividi questa pagina

Invia pagina

Approfondimenti sull'argomento

Cerca nel sito

Se non hai trovato quello che ti serve, o vuoi maggiori informazioni, utilizza il motore di ricerca

Annunci

Seguici sui Social Network

Universonline su G+
Universonline su Facebook