UniversONline.it

Perché il cioccolato fondente fa bene al cuore? - Il cioccolato fondente fa bene: ormai sono numerosi gli studi che hanno confermato i benefici di questo alimento e una nuova ricerca spiega come agisce sulla...

Continua
Universonline su Facebook
Universonline su G+

Perché il cioccolato fondente fa bene al cuore?

il cioccolato fondente fa bene al cuore

Il cioccolato fondente fa bene: ormai sono numerosi gli studi che hanno confermato i benefici di questo alimento e una nuova ricerca spiega come agisce sulla salute del sistema cardiovascolare. In passato avevamo spiegato che una torta al cioccolato fondente poteva essere una valida alternativa ad altri dolci utile per prevenire infarti e ictus, grazie al lavoro svolto da un gruppo di ricercatori del Top Institute Food and Nutrition e della Wageningen University (Paesi Bassi) ora si sa qualcosa in più sul processo che aiuta a proteggere il cuore e il sistema vascolare. I risultati della ricerca sono stati pubblicati sul FASEB Journal (Dark chocolate consumption improves leukocyte adhesion factors and vascular function in overweight men - doi: 10.1096 / fj. 3-239384 Marzo 2014).

Diederik Esser, primo autore dello studio, fa notare che non tutto il cioccolato è uguale. Tutti conoscono le due principali distinzioni, cioccolato a latte e cioccolato fondente, ma spesso si sottovaluta la percentuale di cacao contenuta nell'alimento. Non basta quindi scegliere un cioccolato fondente qualsiasi, per avere dei benefici per la salute il cioccolato deve contenere una buona percentuale di cacao.

Nel corso dello studio si è scoperto che il cioccolato fondente contribuisce a ripristinare l'elasticità delle arterie ed evita che i globuli bianchi si "impiglino" nella placca aterosclerotica. Il cioccolato ha quindi un effetto preventivo per l'aterosclerosi. Ogni placca aterosclerotica è costituita da piastrine, tessuto fibroso e globuli bianchi che cercano di rimuovere, mangiandoselo, il grasso in eccesso. Purtroppo accade che particolari globuli bianchi (conosciuti come macrofagi), assorbendo i grassi, crescano al punto di rimanere bloccati nella placca aterosclerotica finendo col produrre ulteriori danni.

Questo nuovo studio aggiunge qualche nuova informazione rispetto ai precedenti. Sebbene i benefici sono attribuiti sempre alle sostanze antiossidanti contenute nel cioccolato, si è scoperto che un aumento dei quantitativi di flavonoli non aumenta gli effetti salutari ma, al contrario, demotiva l'assunzione giornaliera in quanto si peggiora il gusto del cioccolato rendendolo meno appetibile.

I nuovi dati sono frutto di uno studio condotto su 44 uomini in sovrappeso di mezza età. I volontari sono stati monitorati in due diverse fasi della durata di quattro settimane, in entrambe le fasi dovevano assumere un quantitativo di 70 grammi giornalieri di cioccolato fondente. Sebbene il peso fosse lo stesso, la preparazione dell'alimento per le due fasi differiva per la concentrazione di flavonoli: uno conteneva dei livelli normali mentre l'altro aveva dei livelli più alti (entrambi avevano invece concentrazioni simili di cacao).

I ricercatori hanno eseguito una serie di analisi utili per valutare la salute vascolare dei volontari prima e dopo le due fasi dello studio. Durante il periodo dello studio i ricercatori hanno inoltre chiesto ai 44 partecipanti di non assumere particolari alimenti che potevano interferire con i risultati e di evitare quelli particolarmente calorici in modo da prevenire un eventuale aumento di peso.

Dall'analisi dei dati raccolti si è così scoperto che il cioccolato fondente influisce non solo sulla funzione vascolare in generale ma riduce il problema legato ai globuli bianchi. Si è infine constatato che un aumento dei flavonoli non migliora gli effetti benefici ma, peggiorando il gusto del cioccolato, diminuisce indirettamente le potenzialità in quanto le persone assumono la dose giornaliera meno volentieri. Un ulteriore conferma dei benefici del cioccolato, un peccato di gola che oltre ad avere un impatto calorico abbastanza basso (un quadratino di cioccolato fondente ha circa 21 calorie e una tavoletta da 100g circa 515 calorie) si conferma utile per la salute del cuore.

Condividi questa pagina

Invia pagina

Approfondimenti sull'argomento

Cerca nel sito

Se non hai trovato quello che ti serve, o vuoi maggiori informazioni, utilizza il motore di ricerca

Annunci

Seguici sui Social Network

Universonline su G+
Universonline su Facebook