UniversONline.it

Apporto calorico: troppo zucchero fa male al cuore - Attenzione a quegli alimenti che contengono troppo zucchero aggiunto: un consumo frequente di dolci e bevande zuccherate può triplicare il rischio di...

Continua
Universonline su Facebook
Universonline su G+

Apporto calorico: troppo zucchero fa male al cuore

Apporto calorico zucchero

Attenzione a quegli alimenti che contengono troppo zucchero aggiunto: un consumo frequente di dolci e bevande zuccherate può triplicare il rischio di malattie cardiache. Sono ormai numerosi gli studi che evidenziano le insidie che si possono nascondere dietro a un eccessivo consumo di zucchero, dopo aver scoperto che lo zucchero può avere effetti sulla linea e sul cervello, un recente studio ne evidenzia la pericolosità anche per il cuore. La nuova correlazione è stata individuata nel corso di un'indagine condotto presso il Centers for disease control and prevention di Atlanta (Georgia). I risultati della ricerca sono stati pubblicati su Jama Internal Medicine (Added Sugar Intake and Cardiovascular Diseases Mortality Among US Adults - doi: 10.1001 / jamainternmed 2013 13563 - Febbraio 2014).

Secondo quanto scoperto dai ricercatori, un apporto calorico giornaliero costituito per il 25 per cento da zucchero triplicherebbe, rispetto a quelle persone il cui apporto calorico da zucchero costituisce solo il 10 per cento, il rischio di problemi cardiovascolari. Il maggior rischio è legato in particolar modo a quegli alimenti che hanno dello zucchero aggiunto, come bibite e dolci, ma non quello contenuto in frutta fresca e verdure.

Gli esperti spiegano che già con una bevanda zuccherata al giorno si corre il rischio di superare il quantitativo di zucchero raccomandato dall'Organizzazione mondiale della sanità. L'Oms ha fissato al 10 per cento la percentuale di calorie giornalieri provenienti da zucchero e, anche se le aziende alimentari non sono d'accordo, sta pensando di aggiornare le linee-guida sull'apporto di zuccheri. Considerando l'impatto che gli zuccheri hanno sull'obesità, si sta valutando di dimezzare il consumo giornaliero raccomandato di zuccheri aggiunti negli alimenti passando dall'attuale quantitativo, corrispondente a dieci cucchiaini, a cinque cucchiaini al giorno.

Bere ogni tanto una bevanda zuccherata o mangiare uno snack dolce non comporta di certo particolari problemi per la salute, se però questi alimenti sono presenti tutti i giorni nella nostra dieta i rischi sono notevoli. In una latina di aranciata, gassosa, coca-cola ecc. sono contenuti circa 35 grammi di zucchero, corrispondenti a 6 cucchiaini, uno snack dolce come potrebbe essere il Mars contiene invece l'equivalente di 5 cucchiaini. Secondo gli esperti della Società italiana di diabetologia (Sid), il limite massimo del consumo di zucchero è di 8 cucchiaini al giorno (circa 50 grammi per gli uomini, e 40 per le donne), se in una sola lattina di una qualsiasi bevanda zuccherata sono contenuti già 6 cucchiaini, è facile capire che il limite giornaliero può essere superato facilmente. Va bene quindi il consumo occasionale di certi alimenti ma attenti a non esagerare.

Condividi questa pagina

Invia pagina

Ti potrebbe interessare anche:

Articoli di medicina e salute correlati

Cerca nel sito

Se non hai trovato quello che ti serve, o vuoi maggiori informazioni, utilizza il motore di ricerca

Annunci

Seguici sui Social Network

Universonline su G+
Universonline su Facebook