UniversONline.it

Per perdere peso provate il mentolo - Alcuni studi hanno dimostrato che le sigarette al mentolo sono più dannose delle sigarette normali e a partire dal 2022 non saranno più vendute in Europa, da...

Continua
Universonline su Facebook
Universonline su G+

Per perdere peso provate il mentolo

Mentolo per perdere peso

Alcuni studi hanno dimostrato che le sigarette al mentolo sono più dannose delle sigarette normali e a partire dal 2022 non saranno più vendute in Europa, da solo però il mentolo può essere utile per perdere peso. Il mentolo nelle sigarette favorisce la dipendenza da fumo e rende meno aspro e acre il fumo respirato, di conseguenza diminuisce la percezione di "tossicità". Se però nelle sigarette il mentolo ricopre un ruolo negativo, da solo, secondo quanto scoperto da un gruppo di ricercatori del dipartimento di Medicina dell'università di Padova, può essere un valido aiuto per chi vuole perdere peso. I risultati della ricerca sono stati pubblicati su Molecular and Cellular Endocrinology (Human white adipocytes express the cold receptor TRPM8 which activation induces UCP1 expression, mitochondrial activation and heat production - doi: 10.1016 / j mce 2013.12.005).

Marco Rossato, primo autore dello studio, spiega che grazie al mentolo si possono attivare dei processi molecolari che porterebbero il tessuto adiposo bianco (il tessuto adiposo più diffuso nell'organismo) a comportarsi analogamente al tessuto adiposo bruno (un tessuto in grado di bruciare i grassi immagazzinati al suo interno producendo calore). Il mentolo è una sostanza di derivazione vegetale nota a tutti per la sua capacità di evocare una sensazione di freddo una volta a contatto con cute e mucose. L'esperto spiega che ormai sono migliaia di anni che si utilizza il mentolo, ancora oggi viene utilizzato diffusamente nell'industria farmaceutica, cosmetica e alimentare.

Visto anche il largo uso che se ne fa, il mentolo non risulta avere effetti collaterali nell'uomo. Alla luce dei nuovi dati si potrebbe quindi utilizzare in maniera sicura in nuove strategie per la cura dell'obesità. Un possibile obiettivo dei ricercatori è ora quello di mettere a punto una terapia per ridurre il peso corporeo aumentando il consumo dei grassi depositati nel tessuto adiposo.

Condividi questa pagina

Invia pagina

Approfondimenti sull'argomento

Cerca nel sito

Se non hai trovato quello che ti serve, o vuoi maggiori informazioni, utilizza il motore di ricerca

Annunci

Seguici sui Social Network

Universonline su G+
Universonline su Facebook