UniversONline.it

BMI: nuovo calcolo del peso forma - Il calcolo del peso forma è stato aggiornato, l'indice di massa corporea o BMI (dall'inglese Body Mass Inde) da oggi deve essere quindi calcolato con una...

Continua
Universonline su Facebook
Universonline su G+

BMI: nuovo calcolo del peso forma

Calcolo del peso forma

Il calcolo del peso forma è stato aggiornato, l'indice di massa corporea o BMI (dall'inglese Body Mass Inde) da oggi deve essere quindi calcolato con una nuova formula. Per chi non lo sapesse il BMI è il metodo più utilizzato per valutare se una persona è sottopeso, normopeso, in sovrappeso o obesa. La formula utilizzata fino ad ora, ideata dallo scienziato belga Adolphe Quetelet nel 1830, secondo i ricercatori della Oxford University avrebbe dei difetti. Gli esperti spiegano che con l'attuale calcolo del peso forma i più bassi risultano più magri mentre i più alti risulterebbero più grassi.

Il professor Nick Trefethen, autore della nuova formula e docente di analisi numerica presso la Oxford University, spiega che il calcolo ideato da Adolphe Quetelet è molto approssimativo e non tiene conto dei due estremi, le persone più basse e quelle più alte. Per ottenere il valore del BMI bastava dividere il peso per l'altezza al quadrato, un calcolo che in certi casi può andar bene ma non sempre da il risultato corretto. La nuova formula prevede la moltiplicazione del peso per 1,3 e la divisione del risultato per l'altezza (in metri) elevata a 2,5.

I ricercatori evidenziano che questa formula da un risultato più preciso in quanto bilancia più accuratamente i due fattori presi in considerazione: peso e altezza. Con il nuovo calcolo le persone che sono più basse di 1,52 metri guadagnano 1 punto di BMI (risulteranno quindi più "grasse") mentre quelle che si avvicinano ai 2 metri perderanno 1 punto di BMI (saranno quindi più magre rispetto al risultato del calcolo effettuato con la formula precedente). Il calcolo del peso forma rimarrà invece pressoché invariato per le persone con un'altezza nella media. La formula ha comunque dei limiti, anche se il calcolo può dare un'indicazione di massima non tiene conto di fattori rilevanti quali: struttura ossea e distribuzione di massa grassa e magra.

Calcolo del BMI e confronto con il nuovo indice di massa corporea (IMC)

L'indice di massa corporea (IMC) o BMI (dall'inglese body mass index) è un dato ricavato da una formula che mette in relazione il peso e l'altezza di un individuo. Tale valore, anche se presenta dei limiti evidenziati nell'articolo, è attualmente utilizzato come indicatore dello stato di peso forma per le persone con un'età compresa tra i 20 e i 65 anni (al di fuori di questa fascia d'età, essendoci dei parametri fisici differenti, si utilizzano altri metodi per il calcolo del peso forma).

Condividi questa pagina

Invia pagina

Ti potrebbe interessare anche:

Articoli di medicina e salute correlati

Cerca nel sito

Se non hai trovato quello che ti serve, o vuoi maggiori informazioni, utilizza il motore di ricerca

Annunci

Seguici sui Social Network

Universonline su G+
Universonline su Facebook